/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

generico settore agricoltura allevamento avicolo a tempo indeterminato azienda agricola del Monferrato (AL) ricerca...

Nel borgo marinaro di Gioiosa Marea e a pochi passi dal mare, pittoresca recentemente ristrutturata. La casa, dotata...

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 25 maggio 2017, 10:06

Il silenzio al tunnel di Tenda: il giorno dopo il sequestro del cantiere

Sono stati posti i sigilli di Stato al cantiere del Tenda bis. Ieri il blitz della Guardia di Finanza che ha portato a 9 misure cautelari e alla notifica di 17 avvisi di garanzia

Un silenzio assordante regna oggi al cantiere del Tenda bis. Il giorno dopo il sequestro penale non ci sono operai al lavoro. Entrambi gli accessi al cantiere, lato Italia e Francia, sono chiusi dai sigilli di Stato con divieto di ingresso e manomissione.

Nella giornata di ieri, martedì 24 maggio, il blitz della Guardia di Finanza di Cuneo, sotto la costante direzione della locale Procura della Repubblica. L'operazione si è conclusa con l'esecuzione di 9 misure cautelari restrittive della libertà personale (tra cui 5 arresti domiciliari, 2 divieti di dimora e 2 obblighi di dimora), e la notifica di 17 avvisi di garanzia. Tra i reati contestati: furto aggravato, frode in pubbliche forniture e detenzione illecita di materiale esplodente.



r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore