/ Cronaca

Spazio Annunci della tua città

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | lunedì 19 giugno 2017, 13:40

Spostate sul territorio italiano le ricerche del 32enne di Villanova Mondovì disperso in montagna

In campo gli uomini del soccorso alpino, il nucelo SAGF e l'elicottero del 118. Le ricerche sono concentrate nella zona al confine tra Italia e Francia

Ricerche in Valle Stura

Senza esito, fino ad ora, le ricerche del giovane ingegnere di Villanova Mondovì disperso in montagna dalla giornata di ieri. Al momento le autorità francesi hanno sospeso le ricerche nel territorio di loro competenza che, allo stato attuale, è passata ai soccorritori italiani.

Sono in campo gli uomini del soccorso alpino della Valle Stura e della Valle Maira, il nucleo del soccorso alpino della Guardia di Finanza e l'elicottero del 118, che sta sorvolando le cime al confine con la Francia. Il campo base per il coordinamento delle operazioni è stato allestito in prossimità del confine di Stato.

Il giovane, Marco Ramondetti, 32 anni, è un appassionato di montagna e piuttosto esperto. Ieri mattina è partito per un'escursione in solitaria e non è più rientrato a casa. Doveva raggiungere il monte Oronaye, cima di 3.100 metri situata lungo la linea di confine tra l'Italia e la Francia. L'allarme ieri sera e il ritrovamento della vettura stamattina a Larche. Le ricerche sono state inizialmente condotte in territorio francese con l'ausilio di un cane molecolare. Ora continuano sul territorio italiano.

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore