/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | giovedì 13 luglio 2017, 17:03

La Cosmo di Busca è la prima in Italia a siglare un accordo con una azienda iraniana, leader nella costruzione di trattori

Con questa collaborazione, nel 2018, il fatturato aumenterà di oltre un milione di euro

La Cosmo di Busca è la prima in Italia a siglare un accordo con una azienda iraniana, leader nella costruzione di trattori

Dopo un anno di trattative serrate, la Cosmo di Busca, l'azienda leader nel mondo per la realizzazione di macchinari spandiconcime, con oltre 25 mila pezzi prodotti ogni anno, ha concluso un accordo con la Itm Irania Tractors Mfg, ossia l'azienda di Stato dell'Iran, che produce oltre 20 mila trattori ogni anno.

Un accordo importante per l'azienda cuneese, che porterà ad una joint venture di dieci anni, che prevede la realizzazione di una gamma completa di macchine agricole dove la Cosmo di Busva fornirà ben il 70% dei componenti per le macchine più vendute, nonché macchine complete per alcuni tipi di modelli.

Questo accordo con la Itm Irania Tractors Mfg, per il 2018 porterà alla Cosmo di Busca, oltre un milione di euro di fatturato che poi incrementerà sino al 2020.

La Cosmo di Busca è la prima azienda italiana a fare una operazione come questa in Iran, che coinvolge lo stabilimento in Armenia della Itm, il che permetterà all'azienda cuneese, di accedere ai mercati confinanti come Turkmenistan, Azerbaijan, Georgia ed Uzbekistan.

Come da prassi, la Cosmo di Busca ha realizzato questo accordo con la propria rete commerciale e con i propri mezzi in uno Stato (aggiungiamo come quello italiano) dove le aziende non ricevono aiuti o supporti per trovare nuovi sbocchi commerciali in Paesi sempre più importanti nell'economia globale.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore