/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Ducato 160 CV, super accessoriato, 2 condizionatori, gruppo elettrogeno Honda 3 Kw con accensione automatica, pannelli...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | lunedì 17 luglio 2017, 10:02

Cristiano De André a Monterosso Grana: via alle prevendite dei suoi "Passaggi di tempo"

L'evento, che vedrà il figlio del grande Faber esibirsi con gli ex-Troubaires de Coumboscuro, si terrà domenica 27 agosto alle 15 a Sancto Lucio (VIDEO)

Cristiano De André - foto generica

Torna indietro sino all'ottobre del 1993 il primo incontro tra le montagne del cuneese e Fabrizio De André. È l’insaziabile curiosità che ha portato sin qui uno dei massimi cantautori italiani: per sentire la lingua e conoscere la civiltà provenzale alpina che in Italia, proprio nella minuscola Coumboscuro, hanno trovato gli albori della scoperta sin dagli anni ‘50 del novecento.

Artefice di questo miracolo è il poeta Sergio Arneodo, che attraverso un’azione culturale a tutto campo è riuscito far emergere dai secoli ed elevare a letteratura in epoca moderna, l’antica lingua dei trovatori parlata da generazioni in queste terre alpine italiane.

Fabrizio De Andrè e Sergio Arneodo hanno così modo di assaporare intimi momenti di confronto, stimolati dalla comune sete di cultura, per confrontarsi su spiritualità, creatività letteraria, sensibilità del vivere; è in quei giorni che Fabrizio De André registra la canzone “Mis amour - I miei amori”, con Li Troubaires de Coumboscuro (oggi Marlevar): il brano in lingua provenzale entrerà nel fortunato album “A toun soulei” (Target - Polygram).

"I-a pas de temp que noun tourne", "Non c'è tempo che non ritorni", ci ricorda un detto delle montagne. Così a distanza di anni altre sensibilità hanno seguito le orme dei due grandi poeti: da una parte la formazione dei Marlevar, che trasforma in musica le composizioni di Sergio Arneodo e le colora della migliore world-music internazionale (oggi testimonial Unicef nel mondo del programma All children in school) e dall’alta l’estro di Cristiano De André, figlio d’arte.

Cristiano De André sarà sulle orme del padre a Coumboscuro, affiancato proprio dai Marlevar, per l’evento “Passaggi di tempo” concerto di rara intensità in programma per domenica 27 agosto alle 15 a Sancto Lucio (Monterosso Grana). Una produzione unica firmata Concerto Music/Coumboscuro Centre Prouvençal che concluderà il Roumiage - incontri Piemonte - Provenza 2017.

Gli eventi del Roumiage sono tutti gratuiti.

Il concerto “passaggi di tempo” con Cristiano De André + Marlevar è a pagamento con ingresso unico a 16 euro (gratuito per ragazzi sotto gli 8 anni di età).

Le prevendite sono acquistabili a:

Monterosso Grana: Coumboscuro C.P. S. Lucio - 0171.98707

Mondovì: SHU abbigliamento, via S. Agostino n. 4/A – Mondovì Breo  - tel. 0174.554224

Cuneo: ATL cuneese, via Pascal 7 – 0171.690217

Caraglio: Macelleria Serra, via Roma 48 - 0171.619105

Saluzzo: Mondadori, via  Torino 22 – 0175.217005

Alba: Carpe Diem, via Govone 8 – 0173.290189

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore