/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 04 agosto 2017, 14:01

"Siamo considerati un quartiere di serie B": a Cuneo la protesta di commercianti e residenti di piazza Biancani (VIDEO)

In primo piano il problema sicurezza: negli ultimi mesi ci sono stati danneggiamenti, atti vandalici e furti o tentati furti a ripetizione

I commercianti e buona parte dei residenti di piazza Biancani, nella parte alta della città di Cuneo, in un quartiere a forte vocazione residenziale, si sentono abbandonati dall'amministrazione comunale.

Da tempo chiedono attenzione ma, ad oggi, sarebbe stato fatto molto poco. Sono oltre 200 le firme raccolte a corredo di una lettera inviata proprio al Comune. Il loro è un grido di allarme "nel vedere il progressivo abbandono in cui versa l'area di piazza Biancani che rappresenta una zona bella della città, ma sempre più relegata a ruolo di dormitorio".

Molti i furti, i danneggiamenti e gli atti vandalici registrati negli ultimi mesi. Il problema sicurezza è in primo piano: "Nonostante il gradito ed interessante intervento sulla sicurezza del Commissario Luigi Chilla, durante una riunione del Comitato, ad oggi, non ci risulta il Comitato si sia fatto portavoce verso l'amministrazione del problema sicurezza nell'area circostantepiazza Biancani, via Momigliano e via Caccia. A nostro avviso sarebbe opportuno installare un sistema di videosorveglianza, avere la presenza in loco di un vigile di quartiere e/o chiedere ai militari della vicina caserma di istituire un servizio di ronda, soprattutto notturna".

Sicurezza, mancanza di eventi e iniziative e mancanza di investimenti, in particolare rispetto al quartiere San Paolo gravitante attorno al centro commerciale Cuneo 2.

La conferma di quanto sostengono i commercianti arriva anche da Roberto Abellonio, direttore provinciale di Confagricoltura, che ha la sede proprio in piazza Biancani. Qualcosa, comunque, si starebbe muovendo. Nei giorni scorsi il vicesindaco Patrizia Manassero ha promesso un interessamento degli assessorati competenti e, in seconda battuta, dei rappresentanti del quartiere.


mazzariello - simonelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore