/ Al Direttore

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Al Direttore | sabato 12 agosto 2017, 16:39

"Non possono scipparcelo dopo 40 anni": Ferruccio Dardanello sul concerto di Ferragosto

Aggiunge: "Con lo stessa principio allora dovrebbero ipotizzare di spostare il Festival di Sanremo magari a Forte dei Marmi!"

Ferruccio Dardanello

"Leggo della volontà della Rai di spostare il concerto di ferragosto in qualche altra vallata alpina. Non possono scipparcelo dopo 40 anni in cui abbiamo investito ed intuito che poteva essere un momento di promozione della nostra magica montagna cuneese. Con lo stessa principio allora dovrebbero ipotizzare di spostare il Festival  di Sanremo magari a Forte dei Marmi! Assurdità! Non accetteremo passivamente tali  ipotesi".

Così Ferruccio Dardanello. presidente di Unioncamere e della Camera di Commercio di Cuneo, commenta la notizia lanciata da #controcorrente sulla possibilità che, a partire dal 2020, il concerto di Ferragosto migri verso altre cime e lasci, pertanto, la terra dove è nato e cresciuto, la provincia Granda.

 

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore