/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | domenica 13 agosto 2017, 09:25

Saluzzo, la centrale di risposta del NUE 112 torna finalmente alla normalità: gestite 5041 chiamate in 18 ore

A causa del "caos Telecom" di ieri 12 agosto, è stata adottata la procedura di Disaster Recovery: Saluzzo ha gestito anche le chiamate della centrale di Torino con il doppio degli operatori, passati da 7 a 14

Immagini scattate ieri alla centrale saluzzese del NUE 112

E' stata una giornata molto complicata, quella di ieri 12 agosto, per quanti lavorano o operano con il telefono, in particolare con la linea fissa, gestita per la maggior parte da Telecom, operatore che ieri ha avuto degli enormi problemi di rete in tutto il Piemonte.

A maggior ragione lo è stata, complicata, per gli operatori del NUE, il numero unico di risposta del 112, che ha sede a Saluzzo e a cui fanno capo circa 2,2 milioni di persone. Qui arrivano le chiamate di emergenza e richiesta di soccorso da tutto il sud del Piemonte e dalle altre province, Torino esclusa, perché il capoluogo di regione ha la sua centrale a Grugliasco. Ma ieri non è stato così, perché Grugliasco è stata "fuori uso" per circa 18 ore.

A causa dei problemi della rete di telefonia di Telecom, vissuti anche a Saluzzo ma risolti abbastanza rapidamente, la centrale cuneese ha dovuto gestire le chiamate per tutta la regione. Attivando la procedura di Disaster recovery - alle 14.27 - e chiamando al lavoro il doppio degli operatori, che sono passati da 7 a 14.

Dalle 14.25 di ieri, ora in cui sono state ripristinate le chiamate verso il 112 attraverso una procedura di emergenza della Telecom, e fino alle 8.30 circa di stamattina, a Saluzzo, sono stati gestiti 5041 contatti. Fino alle 20 di ieri erano 3061.

Proprio verso le 8.30 di oggi 13 agosto, come ci informa il responsabile Walter Occelli, è stato certificato da parte di Telecom il ritorno alla normale operatività. Tornata operativa, quindi, anche la centrale 112 di Grugliasco, nel torinese. 

barbara simonelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore