/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | domenica 13 agosto 2017, 16:40

Poste Italiane assume portalettere anche in provincia di Cuneo: candidature entro il 28 agosto

Contratti a tempo determinato, a partire da settembre 2017, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata

Immagine di repertorio

Poste italiane ha pubblicato un bando in cui annuncia l'assunzione di portalettere, a partire da settembre 2017, in molte aree del Paese. Non fa eccezione Cuneo. 

Si tratta di contratti a tempo determinato, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata. Il bando scadrà il prossimo 28 agosto: è necessario, se interessati, candidarsi entro quella data.

Requisiti: Diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110; non saranno prese in considerazione candidature prive del voto del titolo di studio.

Patente di guida in corso di validità per la guida del motomezzo aziendale.

Idoneità generica al lavoro

Come riporta il sito di Poste Italiane, l’avvio dell’iter di selezione viene anticipato da una telefonata delle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane alla quale fa seguito una mail all’indirizzo di posta elettronica. L’e-mail sarà spedita dalla Società Giunti OS “info.internet-test@giuntios.it” incaricata da Poste Italiane per la somministrazione del test di selezione – e conterrà l’indirizzo internet a cui collegarsi per effettuare il test e tutte le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento.

Coloro che supereranno la prima fase di selezione (test attitudinale on line), potranno essere contattati da personale di Poste Italiane per il completamento della seconda fase del processo di selezione che prevede: la verifica in aula del test già svolto a casa, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta ed il cui superamento è condizione essenziale senza la quale non potrà aver luogo l’assunzione.


bs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore