/ Saluzzese

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Saluzzese | venerdì 18 agosto 2017, 12:30

Saluzzo: al via la grande festa patronale di San Lazzaro

Cinque giorni di appuntamenti per tutti i gusti e le età

L'orchestra Aurelio Seimandi

Prende il via questa sera, venerdì 18 agosto, la festa patronale di San Lazzaro a Saluzzo.

Alle 20.30 è in programma la gara alle bocce alla “Baraonda”, quarto memorial “Gli Amici di Franco”, in ricordo degli amici bocciofili scomparsi negli anni.

Alle 21, si balla su palchetto con l’orchestra “Aurelio Seimandi”.

Sabato 19, alle 20.30, cena in allegra (prenotazioni entro oggi presso Giovanni 339.3590861, Aldo 340.9425207, Beppe 342.1289746); a seguire danze occitane con il gruppo “Lou Kaxkarot”.

Domenica 20 agosto, alle 20.30, Santa Messa cantata cin la distribuzione di pane benedetto e benedizione dei bambini; alle 11.30, aperitivo in piazza offerto da Aldo Peretti e Riccardo Boglione, massari; alle 16.30 Rosario, processione e benedizione; alle 18 “Boom! Scoppia il palloncino”, gioco a sorpresa per i bambini di San Lazzaro ed i loro piccoli amici; alle 21.30 serata danzante su ballo a palchetto con orchestra “Blu luna”.

Lunedì 21, ore 9, Santa Messa in suffragio dei defunti; alle 14, gara alle bocce a coppie sorteggiate; alle 17 giochi popolari, alle 20 cena con la porchetta di Gigi, prenotazioni entro il 20 agosto, torta offerta dal Comitato San Lazzaro per il 30esimo anno di attività; alle 21.30 serata danzante anni ‘60/’70 con l’orchestra “Tzigane”.

Mercoledì 23 agosto, ore 20.30, gara a Tresette (iscrizione 10 euro a concorrente): vincendo 3 partite premio di 150 euro a coppia; parallelamente, gara a scala 40 a gironi da 8 (10 euro a concorrente, 70 euro di premio vincendo 3 partite).

Durante la festa sarà in funzione il servizio bar, oltre a “L’euv sla tòpa”, gioco a Petanque con premiazione lunedì 21, prima della cena.

 

 

Ni.Ber.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore