/ Viabilità

Che tempo fa

Cerca nel web

Viabilità | lunedì 21 agosto 2017, 18:18

Alba, Corso Italia cambia volto: iniziano i lavori di riqualificazione

Marello: " Per la Fiera del Tartufo avremo una parte di città più bella di prima"

Un inizio di settimana proficuo, almeno sotto le torri di Alba. Oggi, lunedì 21 giugno, iniziano gli attesi lavori in Corso Italia, la via che collega Piazza Michele Ferrero con Corso Langhe.

L’annuncio parte dal primo cittadino Maurizio Marello tramite la sua pagina di Facebook. Le sue parole: "partono i lavori in corso Italia. Il nuovo codice degli appalti ha ritardato le opere almeno di un mese. Ma l'importante è iniziare. Per la Fiera del Tartufo avremo una parte di città più bella di prima”.

L’investimento pare essere concepito su due fronti: quello della viabilità ma, visto e considerata la vocazione turistica della città alle porte con il più importante appuntamento dell’anno, quello dell’estetica.

Il lavoro si suddividerà in due fasi: la prima dove la Tecnoedil sostituirà la condotta dell’acquedotto. I tempi per questa fase, ha reso noto l’assessore ai lavori pubblici Alberto Gatto, saranno brevi. Il termine è previsto entro la fine della settimana.

“Seguirà la ditta che ha vinto l'appalto indetto dal Comune. Purtroppo riusciamo a partire solo oggi a causa del nuovo codice degli appalti, decisamente poco snello, ma l'impresa appaltante ha subito ordinato il materiale e cercheremo di finire il prima possibile. Credo sia comunque importante poter iniziare il restyling del corso tanto atteso dai residenti e dai commercianti. Il risultato sarà un Corso Italia più vivibile per  d tutti: marciapiedi larghi, aiuole, arredo urbano e parcheggi più ampi”.

Sulla data di conclusione dei lavori non vi è ancora certezza, non vi sono dubbi però, circa l’intenzione di rendere la via perfettamente integrata con il centro storico per l’inizio della Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba.

Manuela Anfosso

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore