/ Alba e Langhe

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Ducato 160 CV, super accessoriato, 2 condizionatori, gruppo elettrogeno Honda 3 Kw con accensione automatica, pannelli...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Che tempo fa

Cerca nel web

Alba e Langhe | mercoledì 13 settembre 2017, 12:43

Gabriele Bonci grande ospite per la chiusura della stagione al Baladin Open Garden

Definito da molti un "genio della lievitazione", delizierà tutti i palati con le sue famosissime pizze, frutto di ricerca e sperimentazione

Gabriele Bonci e Teo Musso, archivio Baladin

E' uno degli ultimi appuntamenti stagionali al Baladin Open Garden di Piozzo. Il prossimo 15 settembre sarà protagonista della "grande notte della pizza" Gabriele Bonci, che chiuderà gli appuntamenti con “I MAESTRI DELLA PIZZA”.

L'evento estivo ha visto sfilare, nel bellissimo scenario del Baladin Garden, dei grandissimi pizzaioli, che hanno simbolicamente presentato tutti gli stili di pizza storici e attuali d’Italia.

E, parlando di pizza, non poteva mancare Gabriele Bonci, romano doc, classe 1977, un "genio della lievitazione", pronto a far assaggiare le sue spettacolari pizze. L'appuntamento è al Garden in località Valle, 25 (Piozzo) a partire dalle ore 19.30.

Il protagonista dell'ultimo appuntamento di un'estate strepitosa, Gabriele Bonci sperimenta in cucina fin da giovanissimo. Dopo gli studi alberghieri lavora in molti ristoranti della capitale, poi nel 2003 decide di aprire una pizzeria. L’idea è quella di trovare un modo rapido per guadagnare presto i soldi necessari per poi aprire il suo ristorante.

La farina, gli impasti, il lievito e l’arte bianca però lo travolgono. Nel giro di poco tempo, la pizza, cibo semplice e popolare, diventa una missione e la cucina diventa l’integrazione e il completamento di essa. Oggi Gabriele fa ricerca assoluta sperimentando impasti estremi e cereali antichi, lavora con piccoli produttori e agricoltori, sostenendo un ciclo di panificazione naturale, recuperando pani tradizionali ed esplorando i confini più sperimentali del mondo della pizza e del pane.

Bonci e Teo Musso, patron del Baladin, sono legati da una profonda amicizia e collaborano insieme da più di 10 anni, condividendo gli stessi principi di etica, natura ed ecosostenibilità. Ed è per questo che sarà lui a chiedere la stagione di un luogo che è nato proprio per sostenere questa filosofia di attenzione alle materie prime e di salvaguardia del mondo contadino.

Non solo, entrambi condividono la passione per la comunicazione. Teo Musso ha la straordinaria capacità di raccontare e condividere i suoi sogni e progetti; Bonci, grazie alla sua presenza a "La prova del Cuoco", da qualche anno insegna e trasmette i segreti della pizza, riscuotendo grande successo. Bonci, tra l'altro, ha da poco aperto un negozio a Lucca ed uno a Chicago, dove ha esportato per la prima volta il format della pizza in teglia alla romana. Con cui, venerdì all'Open Garden Baladin, è pronto a deliziare i palati di tutti. 

Info e prenotazioni al 340-6076351

bs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore