/ Cuneo e valli

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Ducato 160 CV, super accessoriato, 2 condizionatori, gruppo elettrogeno Honda 3 Kw con accensione automatica, pannelli...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cuneo e valli | mercoledì 13 settembre 2017, 16:25

Il 20 settembre presentazione delle proposte didattiche dei Parchi Cuneesi

Un patrimonio di esperienze e di progettualità che da anni garantisce nella Provincia di Cuneo una variegata offerta didattica alla scoperta delle risorse naturalistiche e culturali del territorio e a completamento dei programmi formativi scolastici

Mercoledì 20 settembre il Parco del Monviso, il Parco delle Alpi marittime e il Parco fluviale Gesso e Stura presentano ai docenti i rispettivi programmi ed attività per le scuole ed i gruppi per l’anno scolastico 2017/2018.

 

L’appuntamento è alle ore 16 presso la Casa del Fiume di Cuneo, in Via Porta Mondovì 11/A, ed è aperta agli insegnanti e agli educatori di ogni ordine e grado.

Sarà possibile incontrare gi addetti alla didattica dei Parchi Cuneesi per conoscere le proposte di educazione ambientale da svolgere sul territorio e nei centri gestiti dagli Enti. Un patrimonio di esperienze e di progettualità che da anni garantisce nella Provincia di Cuneo una variegata offerta didattica alla scoperta delle risorse naturalistiche e culturali del territorio e a completamento dei programmi formativi scolastici.

I Parchi e le Riserve naturali cuneesi custodiscono infatti uno straordinario patrimonio di biodiversità naturale, ma offrono anche opportunità di approfondimento culturale attraverso la visita a siti preistorici, antiche borgate, musei, emergenze storico-architettoniche di grande valore.  

L’appuntamento in programma a Cuneo sarà dunque un’ottima occasione per programmare un’integrazione fra formazione scolastica, conoscenza della natura, dell’ambiente e delle caratteristiche del territorio in cui vivono i ragazzi.

L’iniziativa, coordinata congiuntamente dai tre Enti Parco, rappresenta un ulteriore passo nel far rete tra le varie realtà di un territorio ricchissimo quale è la Granda.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore