/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | mercoledì 13 settembre 2017, 07:00

Torna la scuola e riprendono anche le attività della Fondazione Fossano Musica

Open Day per presentare corsi e progetti per le scuole domenica 17 settembre

Foto di repertorio - Filarmonica Arrigo Boito

Domenica 17 settembre a Fossano, in piazza XVII marzo si svolgerà l’Open Day della Fondazione Fossano Musica. Appena archiviato con un successo strepitoso il Festival a cappella Vocalmente, la Fondazione non perde tempo e torna a proporre la sua variegata attività didattica.

Alle 11.30 si potrà assistere all’intervento della Banda misicale “Arrigo Boioto e alla presentazione del progetto “Orchestrando”. Il  Progetto “Orchestrando” vuole valorizzare l’importanza culturale e sociale della musica e del far musica insieme, vivendolo come momento di crescita armoniosa, come un’opportunità preziosa di socializzazione ed apprendimento delle regole della vita di gruppo. Il progetto è rivolto agli allievi della scuola che desiderino approfondire le loro potenzialità espressive attraverso i loro saperi musicali, vuole valorizzare l’importanza culturale e sociale del far musica insieme, proponendo lo studio di brani tratti dal repertorio classico e moderno. A fine percorso è prevista una lezione-concerto a dimostrazione degli obiettivi raggiunti.  L’esperienza musicale d’insieme, mediante la conoscenza e la pratica della musica intesa come forma di linguaggio, contribuisce allo sviluppo espressivo e comunicativo dell’uomo. Partecipare ad un simile progetto vuol dire, necessariamente, entrare in rapporto con gli altri, scoprendo che il piacere derivato dal far musica acquista un significato più ampio e profondo perché espressione di sentimenti comuni e partecipazione individuale con ruolo importante, ma non esclusivo, all’interno della collettività: imparare ad ascoltarsi e ad ascoltare. Il progetto propone di sviluppare le capacità espressive, le potenzialità artistiche, l’integrazione e collaborazione all’interno di un gruppo attraverso il far musica insieme. Svilupperà un percorso di alfabetizzazione, analisi del ritmo e di educazione dell’orecchio affrontando lo studio di brani adeguati al raggiungimento di tale obiettivo.  

Alle 15.30 il programma propone l’operina “Tutto un altro miao” a cura dei progetti delle Scuole Elementari “Musica nelle scuole”, testi e arrangiamenti di Ugo Fea. L’operina è proposta dai bambini che hanno partecipato, nello scorso anno scolastico, all’iniziativa “Musica nelle scuole”. Quest’iniziativa vuole portare la musica negli indirizzi elementari. Il percorso didattico prevede delle lezioni volte a sviluppare l’orecchio ritmico, melodico e armonico e lezioni di strumento (violino, chitarra, tastiera e flauto traverso), affiancate nell’ultima parte dell’anno scolastico dall’attività orchestrale.

Pezzo forte della giornata, alle 18, con “The best of…”, concerto a cura dei docenti della Fondazione Fossano Musica. La Fondazione Fossano Musica, in occasione dell’Open Day 2017, ha raccolto i migliori brani riarrangiati ed eseguiti negli ultimi anni all’interno dei Saggi e dei Concerti degli Studenti per riproporli per l’occasione con un Ensemble composto dai Docenti della FFM.

Agata Pagani

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore