/ Solidarietà

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | mercoledì 13 settembre 2017, 18:45

Il vino piemontese in 150 piazze italiane per lottare contro la SLA

Appuntamento domenica 17 settembre con 300 volontari impegnati a raccogliere fondi da destinare al sostegno delle persone colpite da questa malattia, che sono oltre 6000 in Italia

Il Piemonte scende doppiamente in campo contro la SLA. Il 17 settembre 300 volontari dell'AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica) saranno in 150 piazze italiane per raccogliere fondi da destinare al sostegno delle persone colpite da questa malattia, che sono oltre 6000 in Italia.

A "Un contributo versato con gusto" sarà quindi possibile ricevere, con un'offerta di 10 euro, una bottiglia di Barbera d'Asti. I fondi raccolti saranno utilizzate da AISLA, presente in Piemonte con 5 sezioni (Asti, Cuneo, Novara, Torino, Biella-Vercelli), per sostenere e rafforzare le attività gratuite a sostegno delle persone con SLA. Nella nostra regione sono oltre 400 le persone colpite dalla malattia.

"Dal 2013 ad oggi", ha sottolineato il Presidente di AISLA Massimo Mauro, "grazie a oltre 450.000 euro di donazioni raccolte con la Giornata Nazionale, AISLA ha potuto aiutare più di 200 famiglie".

In Piemonte le piazze coinvolte nella X Giornata Nazionale sulla SLA saranno 10 in 5 province. Il 17 settembre a Asti, Cuneo, Torino, Novara, Boves, Saluzzo, Villafalletto, Villafalletto, frazione Monsola (CN).  L'evento si ripeterà il 1 ottobre ad Alba e tra il 16 e 19 settembre a Borgosesia (VC), all'interno della festa "Pray in vetrina".

Cinzia Gatti

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore