/ Attualità

Attualità | 19 settembre 2017, 20:15

A pieno regime i lavori di rifacimento del tetto del Santissima Trinità di Fossano

I primi ponteggi sono stati montati a partire da inizio settembre, ora completo il cantiere per la prima fase

A pieno regime i lavori di rifacimento del tetto del Santissima Trinità di Fossano

È ormai completo l’allestimento del cantiere per il rifacimento del tetto dell’ospedale Santissima Trinità di Fossano e sono ormai partiti i lavori per lo stesso.

I lavori, come confermato da Ivo Gambone, responsabile unico del procedimento, coinvolgono il tetto e la parte sottostante, un sottotetto non utilizzabile, e sono volti a migliorare l’impermeabilizzazione del tetto.

Lavori indispensabili - come confermato dal responsabile comunicazione dell’ASL CN 1 Ilario Bruno - , che hanno un valore di circa 1 milione di Euro”.

Inizialmente è stato posizionato il cantiere sul lato sud dell’Ospedale, quello visibile entrando a Fossano da via Marconi, incidente sulla proprietà dell’ospedale stesso, successivamente si è provveduto a posizionare i ponteggi sul lato via Ospedale con la gru all’angolo con via Lancimano. Una variazione del traffico per chi arriva da piazza Castello, con svolta obbligatoria in via IV Novembre, ma sarà possibile transitare su via Ospedale e viale Martiri d’Indipendenza se non nelle fasi di spostamento del cantiere stesso. La gru, infatti, è ora posizionata all’angolo con via Lancimano e, da quella posizione, sarà possibile operare su buona parte del tetto, ma sarà successivamente necessario spostarla all’incrocio tra via Ospedale e viale Martiri. Il blocco del traffico su via ospedale sarà però limitato alle fasi di montaggio e smontaggio: dirante i lavori, infatti, il transito sarà garantito.

L’ospedale di Fossano, ora centro di riabilitazione di I livello e centro dedicato alla riproduzione assistita, è stato realizzato su progetto di Francesco Gallo ed è uno delle massime espressioni, insieme all’annessa Chiesa dei Battuti Rossi, del Barocco piemontese.

Agata Pagani

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium