/ Attualità

Attualità | 19 settembre 2017, 12:30

Trasferta in Svizzera per Buscaja e la Bella Antilia

Le maschere buschesi giramondo, invitati a Martigny per la festa degli italiani

Trasferta in Svizzera per Buscaja e la Bella Antilia


Sabato 16 settembre scorso  le maschere buschesi Buscaja e la Bella Antilia , impersonate dai coniugi Bruno Dante e Cristina, si sono recate in Svizzera a Martigny nel cantone Vallese, invitati dal locale comune, quali ospiti per animare la "festa degli italiani".

Le maschere buschesi sono state accolte dal delegato locale all'integrazione Mamadou Sognane, dai consiglieri municipali  René Quiros e Roger Mège che hanno presenziato alla serata di allegria e folklore basata sulle tradizioni italiane, nell'occasione Buscaja e la Bella Antilia hanno presentato i burattini del "Piccolo Teatrino Buschese", e suonato brani piemontesi e italiani sia con la fisarmonica che con la ghironda.  Raccontano i coniugi Bruno:" Da alcuni anni una forte amicizia ci lega al  Groupe Culturel International  ( GCI) presieduto dal giornalista Marco Patruno  in collaborazione la segretaria  Ilham Delez e molti altri soci. Vi è uno scambio culturale reciproco, e siamo sempre ottimamente accolti, agli svizzeri piace molto la nostra allegria semplice e nostrana. Ringraziamo questi nostri amici , ed il Comune , ovvero la Ville de Martigny per la gentile accoglienza ed il prezioso  invito per aver pensato a noi a rappresentare  la nostra nazione ". Nel corso della giornata le maschere hanno fatto visita al museo Charlie Chaplin presso  Vevey vicino a Losanna, ed hanno avuto altresì il piacere di omaggiare a Laura Chaplin , nipote  del celebre attore comico morto  nel 1977, un prestigioso libro della nostra terra buschese.

Domenica 17 settembre di ritorno dalla Svizzera , le maschere hanno partecipato alla manifestazione Viverbe di Pancalieri, ed hanno sfilato per le vie della sagra dedicata alla menta ed alle erbe officinali,  assieme a Madama Menta e Monsù Insens (Assenzio) , tra un numeroso pubblico di spettatori e gruppi folkloristici.




c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium