/ Coldiretti Cuneo

Coldiretti Cuneo | 19 settembre 2017, 20:02

Le mele di Coldiretti ai partecipanti della Carovana della Pace Cuneo-Boves

La distribuzione della frutta avverrà in frazione Mellana di Boves, dove ha sede il Santuario della Medaglia Miracolosa. Progetto nel ricordo di quel testimone speciale che è stato don Aldo Benevelli

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Coldiretti Cuneo aderisce alla Carovana della Pace 2017 che domenica 24 settembre, giorno della marcia tra Cuneo e Boves, sarà il momento festivo e gioioso, segnato dalla speranza e dalla solidarietà come nell’intento degli organizzatori coordinati dalla Commissione Giustizia e Pace della Diocesi di Cuneo.

Per l’occasione Coldiretti offrirà ad ogni partecipante una mela del territorio per affermare un forte sì alla vita e a quei valori che la fanno bella, ricordando anche quel testimone speciale che è stato don Aldo Benevelli, scomparso lasciando una traccia indelebile del suo impegno civile e morale.

Dal 18 al 24 settembre saranno tanti i momenti per fare memoria di quel 19 settembre 1943, della tragedia che la guerra e l’odio possono provocare. Lo slogan di quest’anno #noicisiamo per difendere l’umanità, perché la madre terra e ogni essere vivente siano rispettati nella loro dignità e nei loro diritti, per dire un no alla guerra, a ciò che produce le tante povertà che affliggono il nostro pianeta e chi ci abita.

La distribuzione delle mele avverrà in frazione Mellana di Boves, dove ha sede il Santuario della Medaglia Miracolosa. I partecipanti, in arrivo dalla città di Cuneo, attraverseranno il fiume Gesso sul guado provvisorio come avvenne in occasione della prima edizione del 1986 e proseguiranno verso la Chiesa di Sant’Anna per raggiungere la centrale Piazza Italia di Boves dove si concluderà l’iniziativa.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium