/ Bra e Roero

Bra e Roero | 19 settembre 2017, 08:32

A Bra gli animalisti hanno manifestato durante Cheese

Riceviamo e pubblichiamo

A Bra gli animalisti hanno manifestato durante Cheese

Domenica 17 settembre gli attivisti di Meta Cuneo, coadiuvati dall’associazione Nala e da altri attivisti della sede nazionale Meta Biella, si sono recati a Bra per sensibilizzare i numerosi visitatori attratti dalla “kermesse del formaggio Cheese”.

Gli attivisti hanno proiettato video che mostravano la realtà dell’industria casearia e promulgato informazione sulla salute e sull’etica.

Con l’aiuto di due volontarie, è stata trasposta su esseri umani  la sintesi del funzionamento dell’industria casearia.

Il Meta afferma "la necessità di un’economia e di una sostenibilità che non abbiano bisogno di produzioni dai nomi esotici fatte letteralmente sulla pelle degli animali, usando sieri mammari rubati da madri ingravidate a ripetizione e poi fatti fermentare negli abomasi di vitellini o capretti sventrati all’occorrenza, ma  che si possano sviluppare  nuove realtà.

I formaggi vegetali ad esempio, ricavati dalla frutta secca o dai legumi, incredibilmente buoni , gustosi e meno grassi. Ricordiamo che su larga scala non può esistere allevamento eco-sostenibile , e l’unica agricoltura di qualità possibile, non passa attraverso lo sfruttamento ,la nascita e la morte di esseri senzienti".

Associazione animalista M.E.T.A. Cuneo

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium