/ Saluzzese

Saluzzese | 19 settembre 2017, 13:00

Allievi Afp ai box di gara 23esima edizione del Rally delle Valli Cuneesi

Hanno fatto assistenza alle vetture del team FR NEW Motors di Rosso Ivano . Esempio di collaborazione scuola-azienda. Una esperienza unica in Italia

Dronero, Allievi Afp impegnati nell'assistenza auto al 23°edizione del Rally delle Valli Cuneesi

Dronero, Allievi Afp impegnati nell'assistenza auto al 23°edizione del Rally delle Valli Cuneesi

Un tuffo  nel  mondo delle corse automobilistiche: lo hanno fatto Matteo Crosetto, Nicole Pepino, Nicolas Revello, Jonathan Rizzi e Luigi Sassone gli allievi Afp di Verzuolo che hanno vissuto ai box gara il clima rombante e adrenalinico della 23esima edizione del Rally delle Valli Cuneesi, a Dronero - Villar entrando da protagonisti nelle operazioni di assistenza delle vetture del team Fr New Motors di Rosso Ivano.

E’ stata un’esperienza molto bella ed interessante, sia la preparazione delle vetture prima della gara che durante e mi ha colpito la rapidità e la precisione degli interventi" dice Nicole Pepino.  

Anche per me” - aggiunge Luigi Sassone - è stata un’esperienza gratificante che mi ha permesso di conoscere il mondo delle corse automobilistiche. Spero di mettere a frutto questa esperienza e quanto ho appreso durante il percorso formativo, magari lavorando in una concessionaria è in futuro avviare un’attività in proprio “

Gli allievi ringraziano la scuola, il direttore generale Ingrid Brizio, il direttore  del Centro di Verzuolo Massimo Gianti, i docenti e  il team della FR NEW MOTORS per l’opportunità.

I motori si sono spenti,ma per il prossimo anno ci saranno importanti novità. Annunciano dalla scuola.

Un banco di prova importante in cui gli insegnanti hanno constatato l’alto grado di soddisfazione degli allievi e l’entusiasmo, nonché la competenza appresa in aula, con la quale si sono approcciati agli interventi di assistenza per il cambio gomme , interventi sul sistema di frenatura, sostituzione del motorino di avviamento.

E’ molto importante la collaborazione della Scuola con le Aziende e questa forma di alternanza Scuola – Lavoro ne è un esempio" afferma il professor Giorgio Raffaele.

Si tratta di un’esperienza unica in Italia – sottolinea il direttore Gianti - e il grande lavoro organizzativo che ha impegnato l’AFP di Verzuolo è stato ripagato dalla soddisfazione degli allievi che sono la vera forza della Scuola . La partecipazione a questo evento ha dato una grande visibilità al nostro Centro“

vb

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium