/ Bra e Roero

Bra e Roero | 21 settembre 2017, 14:30

Bra: dopo l’anteprima di Cheese, riparte il Pedibus

L’iniziativa, al 12° anno, sarà inserita nel PTOF. Presentazione pubblica il 27 settembre

Bra: dopo l’anteprima di Cheese, riparte il Pedibus


Sta per ripartire a Bra il più divertente, salutare ed ecologico mezzo di trasporto – a gambe – per raggiungere scuola: il Pedibus! Già durante “Cheese” è stato attivato un percorso speciale, anteprima dell’edizione 2017-2018 pensata appositamente in occasione dell’evento internazionale e inserita nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Il Pedibus di Cheese ha coinvolto 250 studenti della “Rita Levi Montalcini” che, a fine mattinata e accompagnati dai rispettivi insegnanti, hanno atteso il suono – virtuale – della campanella in piazza Giolitti. Gli allievi del plesso centrale, sito nel cuore dell’allestimento della kermesse lattiero-casearia, hanno così potuto raggiungere i genitori, a piedi e in piena sicurezza, in un’area comoda e transitabile

 

Dopo questo primo appuntamento-lancio, a ottobre ripartirà l’iniziativa che da dodici anni coinvolge le scuole primarie cittadine permettendo ai giovani scolari di raggiungere i banchi a piedi e in comitiva, accompagnati da volontari, genitori e insegnanti. A seguito delle riflessioni emerse dal Tavolo Pedibus nell’ambito del progetto “Cambia Marcia, Usa la Testa” e nell’ottica di una programmazione partecipata con le scuole stesse, da quest’anno il progetto sarà formalmente inserito nel Piano triennale dell’offerta formativa (P.T.O.F.) scolastico, con relativa condivisione dei valori che caratterizzano l’iniziativa con i suoi diretti protagonisti, ovvero gli alunni e i membri del Consiglio comunale dei ragazzi.

Il progetto Pedibus per l’anno scolastico 2017-2018 sarà presentato alle famiglie, ai potenziali volontari e alla cittadinanza attiva mercoledì 27 settembre alle 21, nell’ambito di un incontro pubblico in programma al centro polifunzionale “Giovanni Arpino” di largo Resistenza. 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium