/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 23 settembre 2017, 08:00

Prodotti tipici ed eccellenze del territorio: sono loro i protagonisti di questo primo fine settimana d’autunno in Granda

In programma un po’ dappertutto sagre e fiere. A Costigliole Saluzzo c’è l’uva Quagliano, a Bagnolo la pietra, a Ceva il fungo. Nel resto del Cuneese eventi davvero per tutti i gusti

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ci apprestiamo a vivere questo primo fine settimana autunnale.

In tutta la nostra Provincia tornano, puntuali, sagre e fiere che mirano a mettere in vetrina prodotti tipici ed eccellenze del nostro territorio.

Come ormai di consueto, Targatocn pubblica un’ampia “carrellata” di appuntamenti. Ce ne sono davvero per tutti i gusti!

56ESIMA MOSTRA DEL FUNGO - MOSTRA MERCATO NAZIONALE - CEVA

Durerà ancora tutto il fine settimana, a Ceva, la Rassegna Micologica Internazionale con esposizione di funghi naturali e coltivali, scientificamente classificati con abbinamento alle essenze arboree.

La Mostra Mercato Regionale ospiterà un grande mercato di funghi e prodotti tipici (salumi, miele, formaggi, castagne, olio della Riviera Ligure di Ponente) e punti enogastronomici con possibilità di degustazione. Completeranno la manifestazione un mercatino dell'antiquariato, spettacoli, momenti di animazione e concerti.Dal 10 al 24 settembre si svolgerà inoltre il "Settembre Cebano", una serie di iniziative collaterali alla Mostra del Fungo.

74ESIMA SAGRA DELL'UVA – CARRÙ

Termina domenica la Sagra dell’uva di Carrù. In programma eventi gastronomici, esposizione di prodotti tipici locali, manufatti agricoli ed artigianali, concerto della banda musicale, spettacoli teatrali, intrattenimenti danzanti.

FIERA DI SAN MICHELE - SAMPEYRE

Esposizione e vendita di prodotti locali, intrattenimenti, animazioni e balli, degustazioni delle vere “raviolas” di Sampeyre. Eventi in programma sino a domenica-

SAGRA DELL'UVA QUAGLIANO – COSTIGLIOLE SALUZZO

L’uva Quagliano ed il suo vino, protagonisti questo week end dell’omonima sagra, sono una delle ricchezze del territorio, una tradizione che continua grazie ai viticoltori e ai produttori locali. Il programma prevede un mercatino, animazioni e spettacoli.

FIERA DELLA PIETRA – BAGNOLO PIEMONTE

L'area espositiva abbraccia i punti centrali del paese; i cavatori presentano l'eccellenza della Pietra di Luserna, della Quarzite di Barge e della Pietra di Perosa mettendo in mostra pavimentazioni, coperture, rivestimenti e prodotti lavorati (fontane, caminetti, davanzali), accanto all'indotto di attrezzature, macchinari e servizi, e alle esibizioni degli scalpellini.

Sabato con la Stone Maxi Cup si sfidano a calcio balilla squadre composte da sette giocatori, in un evento di solidarietà con raccolta fondi a sostegno degli atleti disabili della federazione paraolimpica di calcio balilla. Nel pomeriggio, Giuseppe Caffaro presenta il metodo Horsemanship per imparare a comunicare con i cavalli mentre gli “Amici degli equini” organizzano passeggiate nelle valli bagnolesi. Alle ore 21.00 all'Olympic Stone Stadium esibizione di moto da trial e il concerto di “Musica e.” con successi degli anni Settanta, Ottanta e Novanta; a chiudere il dj set di Matteo Dianti.

Domenica proseguono le esibizioni di moto da trial, anche per i più piccoli, dalle ore 15 si svolge il secondo Raduno del cavallo attaccato, con carrozze in mostra per le vie del paese,  alle ore 15.30 si tiene il concerto del complesso bandistico bagnolese, alle ore 17.30 le premiazioni all'Olympic Stone Stadium, alle ore 18.30 l'estrazione della lotteria e alle ore 19.30 il gran finale con l'Aperistone accompagnato dalla musica di Andrea Caponnetto e Dj Doncalo. Completano il programma la mostra sui minerali e l'esposizione di quadri nel palazzo municipale. Degustone e Percorso del Gusto sono gli spazi dedicati alla gastronomia e alla cucina locale, con piatti come la Losetta di Bagnolo, pasta fresca con condimento alla boscaiola o tradizionale al sugo, e produttori di miele, formaggi, salumi, marmellate, biscotti e dolci.

VITA DA API e BEE_ME - CUNEO

Visite interattive, sabato 23 settembre. per adulti e bambini all'apiario didattico del Centro di educazione Ambientale del Parco fluviale Gesso e Stura. Guidati da un apicoltore e con l'ausilio di una telecamera curioseremo all'interno di un’arnia. A seguire un avvincente gioco di ruolo “Bee_Me”, a cura del Vivaio comunale Monte San Giorgio di Piossasco.

VANESSA TAGLIABUE YORKE “CONTRADANZA” - SALUZZO

Jazz vision approda anche a Saluzzo presso il civico teatro “Magda Olivero”. Il 23 settembre, alle ore 21,15, il Jazz vision presenterà Vanessa Tagliabue Yorke in "Contradanza".
Vanessa Tagliabue Yorke, oltre ad avere una voce sorprendente, è curiosa. E possiede una creatività fuori del comune che scompiglia le carte, con leggerezza. Partendo da uno sguardo obliquo rivolto al jazz delle origini approda (o riparte?) alle “Contradanze” di Manuel Saumell ed Ernesto Lecouna, geniali compositori cubani dell’ottocento, per far emergere la loro grande attualità e la geniale presenza di elementi ritmici di stupefacente modernità.

GRAN TOUR – MONDOVÍ

Un sabato “in viaggio”, alla scoperta di Mondovì e delle produzioni artigianali tipiche. L’itinerario inizia con la visita al laboratorio artigianale Jemina, specializzato nella creazione e restauro di orologi monumentali e lunari. Si prosegue al Borgo di Breo dove nel 1895 nacque in una piccola confetteria l’originale liquore Rakikò. Nel pomeriggio si conclude con il Museo della Ceramica, per ripercorrere la plurisecolare tradizione delle ceramiche di Mondovì e cimentarsi in un laboratorio di manualità creativa di decorazione del “biscotto” secondo i canoni della tradizione.

CITTÀ E CATTEDRALI, PORTE APERTE - FOSSANO

Nell'ambito delle attività promosse dal network Città e Cattedrali, porte aperte a Fossano il 23 e 24 settembre 2017. I Volontari per l’Arte della sezione locale propongono un ricco calendario di visite guidate ai principali monumenti della cittadina.

Due i turni di visita giornalieri, il sabato con partenza alle ore 11 e alle ore 15, la domenica con partenza alle ore 11 e alle ore 16.30. Consigliata la prenotazione. Info: tel. +39 0172 601 60 -

FESTA DELLA CHIOCCIOLA 2017 – BORGO SAN DALMAZZO

Il Consorzio della Lumaca borgarina e delle valli circostanti, in collaborazione con il Comune di Borgo San Dalmazzo e l'Helicensis Fabula, organizzano per sabato 23 settembre la “Festa della chiocciola 2017 - Memorial Francesco Musso”, attività di ripopolamento elicico sulla collina di Monserrato a Borgo San Dalmazzo.

Durante la giornata, percorso ecologico, interventi sul tema, premiazioni del concorso "Energeticamente" e attività di ripopolamento elicico.

ESCURSIONE sul MONTE OMO e SENTIERO DEI FIORI - DEMONTE

Escursione dal comune di Demonte in Valle Stura, sabato 23 settembre 2017. Ritrovo ore 8 in località Demonte, con un tempo di percorrenza di 6 ore, escluse le soste.

Difficoltà: Escursionismo. Pranzo al sacco.

ESCURSIONI CON LA COMPAGNIA DEL BUON CAMMINO - CARTIGNANO

Mini Trek in Val Maira in programma sabato 23 settembre.
Facili e piacevoli percorsi ,guidati e commentati alla scoperta dei prodotti e dei produttori locali. Ritrovo ore 9 a Cartignano, presso la Bottega del Buon Cammino.

QUANDO SPIRITUALITÀ E PSICOLOGIA SI INCONTRANO - CUNEO

Per chi non ha potuto partecipare agli incontri serali e per offrire a tutti l’opportunità di approfondire gli argomenti trattati durante le serate e di imparare come applicarli, il counsellor metafisico Luca Occelli propone un seminario intensivo di due giorni, sabato 23 e domenica 24 settembre, dalle 9 alle 18, presso il QI – Centro di Aggregazione Giovanile in Corso Vittorio Emanuele II 33 a Cuneo.

IL "ONE MAN SHOW" DI DIEGO ALLEGRI - DRONERO

Lo spettacolo di magia dell’illusionista piemontese inaugura la nuova rassegna magica “Sim Sala Blink”.
Sarà l’illusionista Diego Allegri ad aprire ufficialmente la nuova edizione della rassegna di spettacoli magici Sim Sala Blink promossa ed organizzata da Blink Circolo Magico. Sabato 23 settembre il mago piemontese porterà nel teatrino del circolo magico di Dronero (CN) il meglio del proprio repertorio in uno spettacolo di magia unico.
“One Man Show” è un concentrato di magia ed illusione, di mistero e curiosità che, grazie allo stile divertente e sbalorditivo del suo interprete, coinvolgerà tutti i presenti passando attraverso le diverse sfumature dell’arte magica, frutto dell’esperienza dell’artista. Appuntamento alle ore 21 nel teatrino di Blink Circolo magico in via IV Novembre 7 a Dronero.

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO – BENE VAGIENNA e RACCONIGI

In occasione delle Giornate europee del Patrimonio, il passato prende vita presso l'area archeologica di Augusta Bagiennorum e presso il castello, con annesso parco, di Racconigi.

Nel parco del Castello, gli amici a quattro zampe sono i benvenuti (al guinzaglio per non disturbare la fauna selvatica) torna Zampettando per Racconigi a partire dalle ore 14.30 (ritrovo presso piazza Carlo Alberto) i visitatori potranno partecipare ad una piacevole passeggiata nel parco del castello in compagnia dei loro amici a 4 zampe.

Y KIMONO NOW - RACCONIGI

A partire dal 23 settembre, e sino al 5 novembre, nelle sale a chinoiseries è possibile ammirare due eleganti kimono da uomo del periodo Taish? (1912-1926) nell’ambito di un racconto dedicato al Sol Levante ed ai semai, setaioli italiani in Giappone, sviluppato in collaborazione con il MAO Museo di Arte Orientale di Torino ed il Filatoio di Caraglio che fino al 5 novembre ospita la mostra Y KIMONO NOW. I kimono provengono dalla collezione di Nancy Stetson Martin, artista e textile-designer americana che in oltre 40 anni ha raccolto quasi 800 kimono – di uso quotidiano o destinati alle cerimonie – del periodo Meiji (1868-1912), del breve periodo Taisho (1912-1926) e del primo ventennio del periodo Showa (1926-1945).

DALL'ANTICO AL MODERNO. LA SCUOLA DI VIENNA E L’ESPRESSIONISMO - MANTA

Giunge alla quarantesima edizione la Rassegna di Antidogma Musica che inaugura con il Festival 2017 la sua fase di rinnovamento, ampliando a 360 gradi lo sguardo sulla produzione contemporanea con una visione internazionale e dando spazio ai molteplici e differenti nuovi linguaggi della produzione musicale di oggi.

A Manta il primo concerto si terrà sabato 23 settembre con l’Ensemble Antidogma “Dall’antico al moderno. La scuola di Vienna e l’espressionismo”.

CITTA' E CATTEDRALI A PORTE APERTE

Sabato 23 e domenica 24 settembre i Volontari per l’Arte vi accompagneranno alla scoperta di musei, pievi e confraternite. Le visite accompagnate, salvo ove espressamente indicato, saranno svolte a titolo gratuito, grazie al prezioso lavoro dei volontari che garantiscono l’accoglienza nei Luoghi del Sacro in Piemonte e in Valle d'Aosta.

Gli appuntamenti toccheranno varie località del territorio: Montanera, Castelletto Stura, Vignolo, Borgo San Dalmazzo, Cervasca, Demonte e Cuneo.

SAGRA DEI FORMAGGI D'ALPEGGIO - ORMEA

La sagra rievoca l’antica tradizione pastorale secondo la quale, verso la fine di settembre, i margari scendevano in paese a vendere il formaggio prodotto in alpeggio durante l’estate. Domenica 24 settembre nel centro storico cittadino dalle ore 9.00 mercato dei formaggi d’alpeggio, mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici. Degustazioni di formaggi e del burro di Ormea fatto sul momento (in ta birera).

SPECIE ALIENE - CUNEO

La diffusione delle specie vegetali esotiche è riconosciuta dalla comunità scientifica internazionale come una delle principali cause di perdita della biodiversità a livello mondiale. Questo fenomeno interessa anche il torrente Gesso dove specie provenienti da paesi lontani si stanno diffondendo con rapidità. Una facile escursione ci aiuterà a fare luce su questo aspetto. Appuntamento domenica 24 settembre.

GIORNATA NAZIONALE DEI BORGHI AUTENTICI D'ITALIA: UNA COLLINA DI TESORI - SALUZZO

Il 24 settembre si svolgerà la seconda Giornata nazionale dei Borghi Autentici d’Italia che, nell’Anno dei Borghi, vede la collaborazione con Legambiente.

Saluzzo aderisce ad entrambe le iniziative, con un coinvolgimento a tutto tondo: una visita guidata fuori porta, un laboratorio per famiglie e la collaborazione tra più associazioni e enti.
L’Ufficio Turistico IAT, i Musei e CoopCulture promuovono una visita guidata che mette in primo piano il rapporto tra l’uomo e la natura, l’interazione dell’uomo con l’ambiente e lo sviluppo storico contestuale.
La proposta, Una collina di tesori - #culturaèpartecipazione, è un tour guidato con in più un laboratorio per famiglie che consentirà a tutti i visitatori di cogliere la bellezza e l’autenticità del territori; vede la collaborazione del Gruppo Storico del Saluzzese e dell'Associazione La Storia di Cuneo, nell’ottica di coniugare paesaggio e cultura locale.
FRIOLAND, UNA MONTAGNA CHE UNISCE - CRISSOLO

L’escursione partirà dalla frazione Borgo di Crissolo alle 7 di domenica 24 settembre. Meta il Monte Frioland (2738 metri).

Percorso che parte da una bellissima frazione del comune di Crissolo, con riqualificazione architettonica notevole, per proseguire tra borghi e boschi per poi lasciare spazio a zone di pascolo alpino. Difficoltà: E+ mediamente impegnativo, soprattutto per la lunghezza del percorso. Tempi di percorrenza: 8 ore circa (pause escluse).

LE VIE DELLA PIETRA - TRUCCHE CIAPE' – FRABOSA SOPRANA

Escursione a Frabosa Soprana, il 24 settembre.

Si tratta di una cima da raggiungere con un po’ di fatica ripagata da un superbo panorama sulla Riserva Naturale delle Grotte di Bossea.

Ritrovo alle 9, presso la chiesa parrocchiale di Fontane.
Consigliati i bastoncini da trekking. Si seguirà l’itinerario: Fontane– Becchetti – Mundinot- Viné.

Tempo medio di percorrenza: 5 ore.

VISITE GUIDATE ALLE CAVE DI ALABASTRO - BUSCA

Grazie alla collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Terra dell’Università di Torino e il Comune di Busca le guide CE.G.A.T. vi accompagneranno – domenica 24 settembre - in una visita speciale alla scoperta delle cave di alabastro e del ricco centro storico di Busca, unendo le competenze e la professionalità di un geologo e una guida turistica. Formatosi sul versante orientale della collina dell’Eremo molte decine di migliaia di anni or sono, l'alabastro di Busca iniziò ad essere estratto a partire dal XVII secolo. Questa passeggiata permetterà di ammirare le suggestive gole dai variegati colori che muovono dal rosa scuro al verde muschio, e di ammirare poi le forme che gli artisti diedero a questo prezioso materiale all'interno delle principali chiese cittadine.

SECONDA PASSEGGIATA PER LA VITA - DRONERO

Visto il sorprendente successo ottenuto lo scorso anno, torna anche per il 2017 la “Passeggiata per la vita”, in programma domenica 24 settembre tra Dronero e Roccabruna: un’opportunità per apprezzare le bellezze del paesaggio e intanto dare una mano per due importanti progetti solidali.

Tutto il ricavato dalla vendita dei pettorali (5 euro a persona, 3 per gli amici a quattro zampe), infatti, verrà equamente diviso tra l’“A.I.L.” di Cuneo e “Il fiore della vita” di Savigliano (quest’ultima associazione opera in stretta collaborazione con il reparto di Pediatria dell’Ospedale “S.S. Annunziata” di Savigliano).

L’appuntamento è in piazza Martiri a Dronero per le 8.30; anche quest’anno sono previsti due percorsi, uno di circa 7 chilometri e uno di 11.

LAGO NOVE COLORI (2834 metri) COLLE GIPPIERA (2930 metri) E BIVACCO BARENGHI (2815 metri)

Escursione in partenza da Acceglio, in Valle Maira, il 24 settembre, attraverso Alto Vallonasso di Stroppia, Ponte delle Fie, Capanna Stroppia, Passo dell’Asino, Lago Neira (3202 metri), Lago Vallonasso di Stroppia (2804 metri).

ESCURSIONI CON LA COMPAGNIA DEL BUON CAMMINO - ACCEGLIO

Escursione, domenica 24, in ricordo dell’emigrazione dei montanari delle nostre Valli, che passando in autunno dal Colle di Sautron, andavano a cercare in Francia, lavoro e condizioni di vita migliori.
UNA “BIG BENCH” A FOSSANO

Domenica 24 settembre, ore 18.30, lungo Strada Boschetti a Fossano, inaugurazione della nuova Big Bench realizzata dal designer americano Chris Bangle. L'evento è organizzato dalla Diocesi di Fossano.

SPORT IN PIAZZA - MONDOVÌ

Trenta stand per altrettante discipline, tutte da sperimentare. È l’offerta dedicata ai giovani e giovanissimi partecipanti della manifestazione “Sport in Piazza 2017”, promossa dal Comune di Mondovì: domenica 24 settembre piazza Monteregale, nel quartiere Altipiano, ospiterà associazioni e società sportive cittadine e del territorio. Oltre, naturalmente, ad un nutrito gruppo di aspiranti atleti che, dalle 14 alle 18.30, potranno cimentarsi in differenti discipline: accanto a quelle più gettonate ci saranno anche attività meno diffuse, come la scherma con spade medievali, il tiro con l’arco, gli scacchi, la giocoleria. Fino alle mini moto e all’ippica. E poi, naturalmente, danza, atletica, calcio, pallavolo, basket, baseball, pallapugno, arti marziali, tennis e tennis tavolo.

BISCOTTI DA RE - RACCONIGI

Nuovo appuntamento con “Biscotti da re”, attività inserita nell’ambito di “Reali Sensi, il gusto”.

Nella suggestiva cornice della pasticceria delle cucine ottocentesche, guidati da un’esperta pasticcera, adulti e bambini (dai 6 anni in su, accompagnati dai loro genitori) potranno imparare partecipare a un laboratorio di pasticceria e imparare a preparare bellissimi biscotti che potranno gustare al termine del laboratorio. Inizio attività alle ore 14 e alle ore 15.30.

RADUNO ALPINI - LEVICE

Raduno degli Alpini, per tutto il week-end, con eventi culturali, enogastronomici, musicali.
INVESTITURA DEL PODESTÀ - ALBA

Rievocazione storica alle ore 21 di sabato 23 settembre in piazza Risorgimento.
PRO LOCO IN CITTÀ - BRA

Spettacolo, musica, gastronomia, eventi culturali la sera di sabato 23 settembre con “Pro Loco in Città”, con intrattenimento in città per tutta la notte.

FESTA DELLA CUGNÀ – SERRALUNGA D’ALBA

Festa della Cugnà a Serralunga d'Alba: 23 settembre dalle ore 19.30 nell'area coperta la grande cena del bollito misto. Saranno serviti i vini dei produttori di Serralunga. Premio alla persona "Genuina". Domenica 24 settembre dalle ore 9 per tutto il giorno il centro storico sarà scenario della mostra mercato di prodotti tipici, agricoltura ed artigianato. Sarà possibile assistere alla preparazione ed effettuare la degustazione della Cugnà. Dalle ore 12.00 sarà aperto lo stand gastronomico con la proposta di piatti piemontesi accompagnati dalla Cugnà. Saranno serviti i vini dei produttori di Serralunga.

CITTÀ E CATTEDRALI A PORTE APERTE - ALBA

Due pomeriggi – sabato e domenica - di apertura delle chiese del centro dalle ore 15 alle 18. Il Museo della Cattedrale propone di visitare dalle 14.30 alle 18.30 il percorso sotto la cattedrale e il lapidario. GIORNATE FAI – BENE VAGIENNA

Due giorni dedicati alla riscoperta dei musei, delle mostre e della cultura.
SPORT IN PIAZZA – CHERASCO e BRA

Sport in piazza è una vetrina che, domenica, metterà in mostra le strutture e le organizzazioni sportive che caratterizzano il cheraschese.

FESTA DEL VINO - ALBA

Festa del Vino nel centro storico di Alba, dalle ore 14 alle ore 20 di domenica 24 settembre.
ELEZIONE DELLA BELA TRIFOLERA DEI BORGHI - ALBA

La Bela di ogni borgo di Alba sfilerà con gli abiti storici del proprio rione, presentata dal suo presidente che illustrerà storia, colori e tradizioni di ciascun Borgo. In piazza Garibaldi alle ore 21.
VIVERE IL PARCO A CORTE DEI ROERO – MONTICELLO D’ALBA

Dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18, ogni ora, un percorso di visita guidata al castello e uno al parco di Monticello d’Alba. Al termine assaggio di Vermouth di Anselmo Vermouth di Torino.

SU E GIÙ PER I SENTIERI PAVESIANI – SANTO STEFANO BELBO

Camminata enogastronomica di 8 km tra vigneti e boschi sui sentieri di Cesare Pavese. 6 tappe degustazione in agriturismi e tra le vigne. Partenza alle ore 10.30 di domenica 24 settembre.

SUL SENTIERO BARBAROSSA E DELLA CASTAGNA GRANDE – MONTEU ROERO

Passeggiata sui sentieri del Roero e visita al castello di Monteu Roero. Ritrovo alle ore 10.00 a Monteu Roero, domenica 24 settembre.

IL ROERO: PREGIATI VINI, CONFRATERNITE E NOBILI COMMITTENTI - ALBA

Partenza alle ore 14.30 di domenica da Piazza Monsignor Grassi ad Alba, visita alla confraternita di San Bernardino a Sommariva Perno, la confraternita di San Bernardino a Monteu Roero e la confraternita della SS. Annunziata a Guarene. Il tour termina alle ore 18.

redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium