/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Mi chiamo Andrea Panarese e sono un libraio antiquario. Acquisto libri antichi in Liguria e dintorni. Mi trovate anche...

Società di trasporti a Torino assume autista di scarrabile e bilico con patentino ADR. Inviare curriculum via mail ...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | giovedì 12 ottobre 2017, 20:37

Il presidente del Senato Pietro Grasso a Carrù per le celebrazioni di Luigi Einaudi

Venerdì 17 novembre alle ore 10 il presidente omaggerà la lapide posta sulla casa natale dello statista piemontese e incontrerà i Sindaci e la cittadinanza presso il Palazzo Comunale dove riceverà un premio da parte della città

Pietro Grasso alla Fiera del Tartufo ad Alba nel 2016

Il presidente del Senato Pietro Grasso ha accolto l'invito del sindaco di Carrù Stefania Ieriti e di Alessio Ghisolfi, avvocato e consulente Giuridico del Vice Presidente del Senato, ad intervenire a Carrù in data 17 novembre dalle ore 10.

L'occasione sarà la celebrazione della figura di Luigi Einaudi, primo presidente eletto della Repubblica italiana; il presidente omaggerà la lapide posta sulla casa natale dello statista piemontese e incontrerà i Sindaci e la cittadinanza presso il Palazzo Comunale dove riceverà un premio da parte della città.

"Incontrai il Presidente Grasso in udienza privata in Senato in occasione dell'udienza privata che ebbi con Papa Francesco  ed a nome della dottoressa Stefania Ieriti gli raccontai del legame di Luigi Einaudi con la città che gli diede i natali. Il Presidente si mostrò interessato ed oggi abbiamo questa bella conferma. Naturalmente oltre a Luigi Einaudi non possiamo non ricordare che siamo nel 25 esimo delle stragi di mafia. Il Presidente Grasso ha infatti lunga esperienza giudiziaria a Palermo", ha dichiarato Alessio Ghisolfi.

"Luigi Einaudi è nato a Carrù ed ha lasciato nella nostra gente tracce tangibili del suo operato e del suo lavoro: un orgoglio che oggi celebriamo con il Presidente del Senato che ringraziamo per avere accettato questo invito - ha dichiarato il sindaco Ieriti -. La consegna della Costituzione è da sempre a Carrù un momento importante,  che celebriamo ogni anno con i ragazzi delle nostre scuole. La risposta è molto bella, i ragazzi sono attenti e partecipano consapevoli che il loro futuro è scritto in questa carta costituzionale".

"Il presidente incontrerà i sindaci, le magistrature e coloro che vorranno incontrare la seconda carica dello Stato. Carrù si sta preparando per un momento di festa che sarà anche una bella occasione di riflessione sul nostro territorio", conclude il sindaco Stefania Ieriti.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore