/ Attualità

Attualità | 17 ottobre 2017, 10:12

"Le aziende familiari rappresentano oltre l'85% delle imprese": Confindustria in seminario a Cuneo

Buona partecipazione al seminario tecnico che si è tenuto venerdì 13 ottobre in Confindustria Cuneo, incentrato sulle buone pratiche per la sostenibilità

"Le aziende familiari rappresentano oltre l'85% delle imprese": Confindustria in seminario a Cuneo

Si è svolto venerdì 13 ottobre presso la sede di Confindustria Cuneo il seminario tecnico “Il sistema di governo nelle imprese familiari. Ricetta per la sostenibilità”. L’evento, organizzato da Confindustria Cuneo, in collaborazione con The European House-Ambrosetti, ha fornito ai partecipanti importanti spunti di riflessione per migliorare i processi produttivi e aumentare la sostenibilità economica delle imprese.

A portare la sua testimonianza, come esempio virtuoso, Matteo Rossi Sebaste, AD di “Golosità dal 1855 srl”, che rappresenta la quinta generazione ai vertici dell’azienda di Grinzane Cavour.

Un tema particolarmente importante perché in Italia le imprese familiari rappresentano oltre l’85% delle aziende – ha commentato in apertura Mauro Gola, presidente di Confindustria Cuneo - . Le imprese a controllo familiare hanno quindi un grande peso sul nostro Pil e in termini occupazionali, diventando uno dei punti cardini dell’ossatura economica del nostro Paese. Mettere insieme i due modelli, impresa e famiglia, in modo vincente, non è però facile. I dati dicono infatti che il 33% delle imprese non superano il primo passaggio generazionale, e si scende al 15% al secondo. Sono dati preoccupanti e per questo è importante fornire consigli e strumenti che possano aiutare a preservare questo patrimonio e aiutare le aziende che devono affrontare un cambio generazionale.

La crescita di un’azienda familiare – ha spiegato Marco Visani, responsabile Corporate Governance ed Executive Compensation di The European House-Ambrosetti – si accompagna inevitabilmente ad un aumento della complessità del business che richiede contestualmente più capacità di delegare e maggiore responsabilità, oltre a professionalità e chiarezza negli obiettivi da perseguire. La sfida è quindi riuscire ad attivare delle procedure per aumentare le performance in modo sostenibile.

Marco Visani ha poi interagito con Matteo Rossi Sebaste, che ha raccontato la sua case history.

La nostra azienda ha già superato quattro passaggi generazionali e con me sta vivendo il quinto” ha raccontato Rossi Sebaste illustrando il processo che ha permesso all’azienda di trasformarsi ed evolversi in questi 132 anni di storia, con ai vertici sempre membri della famiglia.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium