/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 17 ottobre 2017, 09:31

Uiltec primo tra le rsu all'Agc Flat Glass di Cuneo

Mogavero, Segretario Generale Uiltec Uil Asti e Cuneo: “Risultato storico che ci riempie di orgoglio. Da domani ci metteremo subito al lavoro perché sappiamo che siamo chiamati a una grande responsabilità”

Uiltec primo tra le rsu all'Agc Flat Glass di Cuneo

La Uiltec-Uil è il primo sindacato alla AGC FLAT GLASS di Cuneo. Il 55% dei lavoratori ha scelto la Uiltec: su 198 aventi diritto hanno votato 187 lavoratori, di cui 101 hanno scelto i candidati Uiltec.

Questo è l’esito del voto emerso nelle elezioni per il rinnovo della Rappresentanza Sindacale Unitaria che si sono svolte dal 9 al 16 ottobre nel sito di Cuneo.

Tre seggi su sei alla Uiltec; gli altri tre seggi vanno rispettivamente: due alla Femca Cisl con 54 voti ed uno alla Filctem Cgil con 27 voti complessivi. Tre schede nulle, due schede bianche.

Mentre per quanto riguarda i tre RLSSA (Rappresentanti salute, sicurezza e ambiente) spettanti due sono andati alla Uiltec Uil ed uno alla Femca Cisl.

I tre delegati Uiltec eletti sono Mauro Stefano, Strigari Antonio e Bima Gianluigi.

“E’ un risultato storico in una delle aziende più importanti del settore vetro della provincia di Cuneo, che arriva dopo la vittoria dello scorso anno, seppur di misura, in Saint Gobain Euroveder (altra multinazionale del vetro) – spiega Gianluca Mogavero, Segretario Generale Uiltec Asti e Cuneo – Ottenere un così largo consenso è per noi molto incoraggiante e stimolante perché da oggi siamo la prima organizzazione sindacale dentro la stabilimento. Questo riconoscimento ci riempie di soddisfazione e di orgoglio, ma sappiamo anche che siamo chiamati a enormi responsabilità che cercheremo di ripagare mettendoci subito a lavoro per garantire la tutela del lavoro e dei lavoratori”.

“Il cammino che avremo davanti non sarà semplice – aggiunge Mogavero – Ci attende un grande lavoro, ma siamo sicuri che insieme a tutti i lavoratori supereremo le avversità che dovremo affrontare. Con senso di responsabilità e massimo impegno raggiungeremo risultati positivi per la valorizzazione e la tutela delle lavoratrici e dei lavoratori. Un grazie va alla commissione elettorale che scrupolosamente ha condotto le operazioni di voto secondo le nuove regole. A nome di tutta la Uiltec Uil, ringrazio tutti coloro che ci hanno scelto dandoci la loro preferenza e tutti i candidati della nostra lista: senza il loro grande sforzo quotidiano non avremmo mai raggiunto questo storico risultato”.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium