/ Economia

Spazio Annunci della tua città

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | giovedì 19 ottobre 2017, 19:31

La Ferrero di Alba si "mangia" le caramelle americane

L'azienda dolciaria ha acquistato la "Ferrara Candy", le cui origini sono italiane. Si rafforza il mercato statunitense

La Ferrero di Alba fa ancora acquisti negli Stati Uniti, consolidandosi sul mercato a stelle e strisce.

Dopo aver annunciato, qualche mese fa, l'acquisto del produttore di cioccolato Fannie May Confections Brands, la notizia di queste ultime ore riguarda l'acquisizione di una azienda le cui origini sono nella Little Italy di Chicago, in quanto è stato il primo negozio del panettiere italiano Salvatore Ferrara, la terza azienda più grande degli Stati Uniti.

Ad annunciarlo sono state le due stesse aziende. La transazione, soggetta ai via libera dei garanti della concorrenza, dovrebbe concludersi nel quarto trimestre del 2017. Il suo valore non è stato comunicato.

Il quotidiano Chicago Tribune riporta però che l'azienda americana ha un fatturato annuo di oltre un miliardo di dollari.

 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore