/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | domenica 22 ottobre 2017, 19:17

Mondovì: è Marina Perotti il nuovo segretario comunale

Confermate le voci che si erano diffuse nei giorni scorsi: l'ex segretario di Frabosa Soprana, Farigliano, Battifollo e Clavesana prenderà servizio martedì 24 ottobre

Marina Perotti, nuovo segretario comunale di Mondovì

Marina Perotti, nuovo segretario comunale di Mondovì

Le indiscrezioni che si erano diffuse nei giorni scorsi hanno trovato conferma: Marina Perotti è il nuovo segretario comunale di Mondovì. Una nomina preannunciata e che diventerà effettiva a partire da martedì 24 ottobre, quando la dottoressa prenderà ufficialmente servizio presso la sede municipale di corso Statuto.

Prima di subentrare al collega Bruno Armone Caruso, che saluta la città del Belvedere dopo dieci anni di lavoro consecutivi, Perotti ha abbandonato i suoi precedenti incarichi (gestiva in forma convenzionata le segreterie dei Comuni di Frabosa Soprana, Farigliano, Battifollo e Clavesana, ndr).

L'ufficialità dell'operazione, paradossalmente, è giunta proprio dal Comune di Frabosa Soprana, mediante la pubblicazione sull'albo pretorio del provvedimento adottato dal Consiglio comunale; nel documento, si legge che "il segretario comunale, con nota in data 12 ottobre2017, ha comunicato che a decorrere dal 24 ottobre 2017 lascerà il suo incarico presso la segreteria convenzionata tra i Comuni di Frabosa Soprana (capofila), Clavesana, Farigliano e Battifollo, poiché ha accettato la nomina a segretario generale del Comune di Mondovì, disposta con provvedimento del sindaco in data 11 ottobre 2017. La segreteria convenzionata resterà pertanto priva di segretario titolare a decorrere dal 24 ottobre 2017 e i sindaci hanno espresso la volontà congiunta di addivenire allo scioglimento consensuale anticipato della convenzione come previsto dall'articolo 7, comma 2, lettera b della convenzione stessa".

Più dettagliatamente, la clausola a cui fa riferimento la delibera recita: "Concorde volontà dei Comuni convenzionati mediante atto deliberativo consiliare adottato dai consigli comunali degli stessi - In tale ipotesi i sindaci, d'intesa tra loro e con l'accettazione del segretario, potranno definire in quale dei Comuni il segretario debba essere nominato. Se non si raggiunge un accordo consensuale fra le parti, il segretario comunale ricoprirà automaticamente l'incarico di segretario comunale nel Comune capo convenzione di Frabosa Soprana. Dell'avvenuto scioglimento della Convenzione di segreteria dovrà essere data notizia, a cura del Comune capoconvenzione, alla competente sezione regionale dell'ex Agenzia Autonoma".

Ricordiamo che in settimana una parte della minoranza consiliare ha presentato un'interrogazione al sindaco di Mondovì Paolo Adriano per ottenere delucidazioni circa la nomina di Marina Perotti (clicca qui per approfondire). Le risposte giungeranno in occasione della prossima seduta.

Alessandro Nidi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore