/ Solidarietà

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | lunedì 30 ottobre 2017, 15:44

A Saluzzo apre uno sportello di ascolto e informazioni su autismo e disabilità intellettiva

La proposta è dell'associazione Airone di Manta, apertura il martedì mattina dalle 10 alle 12

A Saluzzo apre uno sportello di ascolto e informazioni su autismo e disabilità intellettiva

A partire da martedì 7 novembre prossimo nei locali del Centro Famiglie di via Mazzini 3 a Saluzzo l’Associazione L’Airone di Manta propone l’apertura ogni martedì dalle 10 alle 12 di uno sportello di ascolto e informazione sulle sindromi dello spettro autistico e sulla disabilità intellettiva.

L’iniziativa viene proposta a Saluzzo quale punto strategico del territorio, incrocio per le valli e nasce dalla necessità segnalata all’associazione di un punto ove recarsi non solo per ricevere informazioni, ma per sentirsi “ascoltati” ed “accolti, dove si possano esprimere dubbi, difficolta e criticità trovando supporto nel personale formato, aggiornato.

Verrà messo a disposizione delle famiglie un servizio di aiuto psicologico per chi si trova, a causa della condizione del familiare, in un momento di particolare fragilità: uno spazio di ascolto, di condivisione e di riflessione curato da uno psicologo, rispetto al momento che la persona e la famiglia stanno vivendo, luogo in cui esprimere i propri vissuti emozionali (preoccupazioni, paure, difficoltà, disagi, ma anche speranze, desideri, progettualità).

Inoltre la presenza di genitori dell’associazione permetterà alla persona e ai propri familiari di incontrare chi ha già vissuto e sta vivendo una situazione analoga e, quindi, con la giusta esperienza per dare suggerimenti, consigli e informazioni. Lo sportello si rivolge oltre che ai famigliari a insegnanti, studenti, persone interessate a svolgere volontariato, cittadini per approfondimenti e informazioni sul tema. Saranno presenti ogni martedì una psicologa Dott.ssa Elisa Bussi, un avvocato Dott. Andrea Racca, un genitore o un volontario dell’Associazione. L’accesso è libero e gratuito a tutti. Lo sportello fungerà anche da “fucina” di idee per sensibilizzare sul tema e farà da volano per una serie di iniziative di informazione, sensibilizzazione e conoscenza del mondo della disabilità intellettiva e dell’autismo. L’iniziativa dell’Associazione L’Airone è stata sostenuta dalle Associazioni in Rete del saluzzese, dall’Amministrazione Comunale di Saluzzo, dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Saluzzo e dall’ISPEG.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore