/ Cuneo e valli

Spazio Annunci della tua città

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Pannello solare,Veranda FIAMMA, Portabici FIAMMA 4 canaline, TV e decoder in mobiletto dedicato, Antenna digitale,...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Che tempo fa

Cerca nel web

Cuneo e valli | domenica 12 novembre 2017, 09:31

Partita la Straconi 2017: in 20mila tra le strade della città per la 35esima edizione (FOTO e VIDEO)

A indossare il pettorale numero 1 la campionessa di sci alpinismo Katia Tomatis, scelta dagli organizzatori come personaggio di copertina

Lo start della Straconi 2017

Una fiumana colorata di 20mila persone questa mattina ha invaso piazza Galimberti e le vie di Cuneo per la 35esima edizione della Straconi. Personaggio di copertina la campionessa di sci alpinismo Katia Tomatis.

Lo start in corso Nizza alle 9.30 per poi affrontare un percorso di 6,3 chilometri passando per Corso Francia, via Gino Giordanengo, via Beppe Fenoglio, viale degli Angeli, rondò Garibaldi, Lungogesso Papa Giovanni XXIII, via Teatro Toselli, Piazzetta Antonio De Curtis, via Roma, con il traguardo finale in piazza Galimberti.

Alle 9.50 il via alla Straconidog dedicata agli amici a quattro zampe.

La corsa non competitiva vive da sempre nel segno della solidarietà: come da tradizione l'intera iscrizione verrà devoluta sotto forma di contributo alle scuole e alle associazioni sportive del nostro territorio, che parteciperanno all'evento. I contributi saranno consegnati alla Serata del Cuore previste giovedì 16 novembre alle 20:45 in Sala San Giovanni.

A tutti i partecipanti, oltre al portachiavi in metallo raffigurante Totò, è stata consegnata la tessera del "Camminatore di mondo: un'iniziativa nel cinquantesimo anniversario della scomparsa di Totò. Per questo motivo, il percorso della Straconi toccherà anche da piazzetta De Curtis.

Tra i 20mila partecipanti al grande appuntamento cittadino anche lui, Totò, con il intesta l'immancabile cappello con la penna alpina e con il pettorale "personalizzato".

cristina mazzariello

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore