/ Cuneo e valli

Che tempo fa

Cerca nel web

Cuneo e valli | mercoledì 06 dicembre 2017, 20:00

Si è svolto a Cuneo il convegno “I giovani e le imprese: le professioni del futuro”

Dall’incontro è emerso come il Laboratorio di Management e Cultura rappresenta un momento significativo della collaborazione tra il Campus di Management ed Economia e importanti Istituti di Istruzione Superiore cuneesi

Le immagini del convegno

Questa mattina (mercoledì), presso il Cinema Monviso di Cuneo, si è tenuto il convegno “I giovani e le imprese: le professioni del futuro”, un incontro rivolto ai giovani della Provincia Granda e non solo, che ha avuto particolare focus sulle aziende e sui futuri lavori che esse saranno in grado di fornire. I presenti erano oltre trecento.

In apertura dei lavori, dopo la presentazione del Laboratorio di Management e Cultura da parte del professor Pintus, il sindaco di Cuneo, Federico Borgna, ha portato il saluto della città.

A seguire, il professore Giuseppe Tardivo, coordinatore del Campus di Management ed Economia, ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa per il polo universitario cuneese e per il Campus.

Dall’incontro è emerso come il Laboratorio di Management e Cultura rappresenta un momento significativo della collaborazione tra il Campus di Management ed Economia e importanti Istituti di Istruzione Superiore di Cuneo e provincia: ITC “Bonelli” (Cuneo); Liceo “Peano- Pellico” (Cuneo); IIS “Baruffi” (Mondovì); IIS “Baruffi” (Ceva); IIS “Denina” (Saluzzo); IIS “Grandis” (Cuneo).

La sua mission è quella di avviare sinergicamente progetti polisettoriali, non esclusivamente didattici.

Le iniziative si esplicano in una serie di incontri/lezioni che si svolgono presso il Campus cuneese e negli Istituti Fondatori, anche con la partecipazione di Personalità del mondo economico, imprenditoriale, istituzionale e manageriale.

Particolare attenzione è dedicata alla promozione di convegni/incontri su tematiche di interesse per il territorio. Gli studenti sono inoltre direttamente coinvolti come protagonisti nella realizzazione di eventi innovativi proposti con cadenza annuale.

Il successo ed il gradimento del Laboratorio è quantificabile non solo in termini di fruizione della popolazione scolastica superiore ed universitaria ma soprattutto nell’impegno finalizzato alla valorizzazione culturale del territorio provinciale.

Paolo Romeo e Alessandro Parola, in rappresentanza rispettivamente dell’ ITC Bonelli (e del IIS Sebastiano Grandis) e dei Licei Classico e Scientifico di Cuneo, hanno espresso l’apprezzamento per questa importante iniziativa volta ad avvicinare gli studenti delle scuole superiori all’ Università e al mondo del lavoro.

Sono seguite due relazioni di base coordinate dalla professoressa Milena Viassone, Clara Rocca, responsabile Risorse Umane DIMAR  S.p.A. e Barbara Babbo, Regional Recruiter Specialist - Randstad Italia S.p.A., hanno offerto agli studenti preziosi consigli e spunti di riflessione su come affrontare un colloquio di lavoro e preparare il proprio CV.

Successivamente ha avuto luogo una “Tavola Rotonda” coordinata dalla dottoressa Rosaria Ravasio, con la partecipazione di tre importanti aziende cuneesi: Il Gruppo Merlo S.p.A. (rappresentato dall’amministratore delegato Silvia Merlo); la Banca Alpi Marittime - Credito Cooperativo Carrù (rappresentata dal presidente Gianni Cappa) e Annibale Viterie (rappresentata dall’amministratore delegato Domenico Annibale), i quali si sono confrontati con i giovani presenti riguardo tematiche attuali del mondo del lavoro e mettendo a disposizione la loro esperienza.

Le conclusioni sono state tratte dal Presidente CCIAA-Cuneo Ferruccio Dardanello

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore