/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | giovedì 07 dicembre 2017, 15:02

Aveva l'obbligo di dimora a Roburent, ma si era allontanato da casa ed aveva avuto un incidente: condannato a 4 mesi di arresto

Il fatto nel 2014, i carabinieri avevano trovato l'uomo a casa gravemente ferito

Nell'aprile 2014 non avrebbe potuto allontanarsi da casa, perché sottoposto alla misura cautelare dell'obbligo di dimora per tre anni nel comune di residenza. Invece la sera del 9 ebbe un incidente stradale a Montaldo Mondovì. L.P. è stato condannato a 4 mesi di arresto dal tribunale di Cuneo per violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale.

I carabinieri erano intervenuti sul luogo di un incidente stradale a Montaldo. Una vettura era finita in una scarpata, ma non avevano trovato nessuno. L'auto era risultata intestata ad una donna abitante a San Giacomo, allora convivente dell’imputato. Arrivati presso la sua abitazione, i militari l'avevano trovata in stato di choc. Con lei c'era anche L.P., conciato piuttosto male, con lesioni compatibili con un incidente d'auto. Entrambi erano stati portati in Pronto soccorso, lui in condizioni critiche.

Il pm aveva chiesto la condanna a 1 anno di reclusione. La difesa ha obiettato che l’unica prova della colpevolezza di L.P. era l’auto trovata incidentata, che neppure era di sua proprietà ma in uso anche della compagna.



Monica Bruna

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore