/ Curiosità

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Ducato 160 CV, super accessoriato, 2 condizionatori, gruppo elettrogeno Honda 3 Kw con accensione automatica, pannelli...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Che tempo fa

Cerca nel web

Curiosità | giovedì 07 dicembre 2017, 12:30

Vendute tutte le 20 auto usate della Provincia: arrivate 151 offerte da tutta Italia

La somma totale ricavata è di circa 22.000 euro, ben superiore a quanto previsto a base d’asta in 15.800 euro

La Provincia di Cuneo ha venduto tutti i suoi 20 autoveicoli usati e dismessi per i quali aveva indetto una gara pubblica (scaduta il 5 dicembre). Sono arrivate  151 offerte da tutt’Italia, ogni mezzo ha ricevuto almeno un’offerta da parte sia di privati, sia di concessionarie che potevano visionare direttamente le auto nei magazzini dell’ente. La somma totale ricavata è di circa 22.000 euro, ben superiore a quanto previsto a base d’asta in 15.800 euro.

Si trattava in gran parte di modelli Fiat Panda o Punto anche a trazione integrale, oltre a qualche mezzo furgonato: tutti alimentati a benzina o benzina/gpl. I prezzi di partenza (offerte al rialzo) variavano da un minimo di 300 euro ad un massimo di 2.000 euro per i modelli più recenti. Tra le più gettonate la Fiat Panda 4×4 , ma anche una vecchia Fiat Palio ha ricevuto un’offerta d’acquisto. La Provincia ha valutato le richieste e aggiudicato i mezzi a chi ha presentato l’offerta economicamente più vantaggiosa, confermando ancora una volta una buona gestione del patrimonio pubblico, seconda la “regola del buon padre di famiglia” che valorizza i propri beni ed è in grado di trasformare un problema, come quello delle auto dismesse, in una risorsa per l’ente.

Gli aggiudicatari provvisori riceveranno una mail di conferma e poi potranno rivolgersi alla Provincia di Cuneo – Ufficio Gestione Patrimonio, corso Nizza 21 a Cuneo in orario d’ufficio dal lunedì al venerdì telefono 0171-445447 oppure 445532 per concordare le modalità di pagamento e ritiro. L’esito di gara è pubblicato integralmente all’Albo Pretorio e sul sito internet della Provincia (all’indirizzo: www.provincia.cuneo.gov.it/procedure-gara/aste-immobiliari) con l’elenco completo di tutti gli offerenti, delle offerte pervenute e degli aggiudicatari provvisori.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore