/ Eventi

Eventi | 10 dicembre 2017, 08:50

Atmosfere natalizie in tutta la Granda: da Limone a Neive, protagonisti i mercatini

Se avete già addobbato l'albero, preparato il presepe e visti e rivisti tutti film natalizi, se vi piace l'atmosfera natalizia e non temete il freddo, allora in giro per la provincia Granda c'è qualcosa per voi

Atmosfere natalizie in tutta la Granda: da Limone a Neive, protagonisti i mercatini

Si conclude oggi 10 dicembre il Ponte dell'Immacolata, dedicato, per tradizione, ai preparativi per il Natale o, quest'anno, per mettere gli sci ai piedi, visto le abbondanti nevicate che hanno permesso l'apertura di tutti gli impianti di sci da fondo e discesa.

Se avete già addobbato l'albero, preparato il presepe e visti e rivisti tutti film natalizi, se vi piace l'atmosfera natalizia e non temete il freddo, allora in giro per la provincia Granda c'è qualcosa per voi. Negozi aperti in tutte le principali città della provincia, mentre a Cuneo, lo ricordiamo, oggi è giornata di mercato straordinario, così come il 17 e il 24 dicembre. 

A Neive arriva “Il Natale del Borgo”. L’evento si svolge oggi domenica 10 dicembre dalle ore 10 alle ore 18, coinvolgendo i suggestivi angoli del borgo antico - che è meta di turisti da tutto il mondo - ed accoglierà il Mercatino del Piccolo Artigianato Natalizio con tante idee regalo per le prossime festività; ad animare la giornata ci penserà il gruppo “Balacanta” e Babbo Natale in persona con il suo piccolo Elfo.

Domenica 10 dicembre a Borgo San Dalmazzo non solo gran finale della Fiera Fredda: le centinaia di visitatori che affolleranno palazzo Bertello nell'ultimo giorno di apertura della Fiera potranno godere infatti appieno dell'atmosfera natalizia grazie ai mercatini allestiti nelle vie del centro cittadino e all'animazione proposta dall'Ente Fiera Fredda.  A due settimane dal Natale, un'occasione perfetta per andare a caccia di regali e addobbi per la casa e al contempo trascorrere un pomeriggio di festa. Questo il programma: musiche e balli occitani con i Li Destartavelà, passeggiate a cavallo e performance dell'artista della motosega Barba Brisiu. Per i più piccoli animazione e la possibilità di un magico incontro con Babbo Natale nella sua casetta.

Il mercatino avrà luogo dalle ore 9 alle ore 17.30, mentre l'animazione coinvolgerà il pubblico dalle ore 14 alle ore 17.30.  

A Frabosa Soprana si animano i mercatini di Natale che propongono oggetti di artigianato, specialità culinarie, idee regalo mentre gli spettacoli per i bambini riscaldano l'atmosfera del paese. Zucchero filato, popcorn, la slitta di Babbo Natale e molte altre sorprese.

Quest'anno al Filatoio di Caraglio si potrà anticipare l'atmosfera natalizia, pregustando il passaggio di Babbo Natale della Notte Santa. La domenica, infatti, sarà dedicata proprio a loro con attività di laboratorio con gli Elfi che aiuteranno a confezionare simpatici souvenirs in tema, accanto all'Ufficio Postale nel quale nientemeno che il fantomatico protagonista e dispensatore di gioia che accende i cuori dei più piccoli, Babbo Natale in persona, si renderà disponibile per farsi immortalare in una fotografia. Mentre i piccoli sorseggeranno la cioccolata calda ed assaporeranno le frittelle ed i grandi si riscalderanno con il vin brulé accompagnato dal classico zabaglione, si potrà ascoltare la musica dell'Istituto Musicale di Caraglio, che si esibirà in un concerto alle 11.00 della domenica mattina e, nel pomeriggio a partire dalle 14,30, quella del gruppo "Paure Diau", che suonerà i motivi dei tradizionali balli occitani, trascinando quei presenti che lo vorranno in allegre danze. Alle 19.00 si concluderà la giornata coronandola col natal-pizzando, cena a base di pizza accompagnata da un'ottima " birra a caduta". 

Anche quest’anno Govone si ammanta di magia: il suggestivo paese posto sulle colline del Roero, sovrastato dal Castello Reale  accogliere l' edizione 2017 del ‘Magico Paese di Natale’. La grande festa natalizia trasforma un intero paese – e i suoi dintorni – per oltre un mese in un vero e proprio Luogo del Natale, contraddistinto da tutti i suoi simboli più genuini: strade illuminate da mille luci colorate, elfi birichini e pittoreschi personaggi, presepi antichi e nuovi in mostra, coinvolgenti concerti, lo spettacolo pirotecnico (11 dicembre) e le allegre animazioni nella casa di Babbo Natale, ovvero il Real Castello Sabaudo, sito Unesco nonché simbolo del Paese.  Quest’anno, sull’onda del successo della precedente edizione, sono state inserite interessanti novità, tutte pensate per far rivivere lo spirito più autentico della festa e creare una valida e piacevole alternativa agli usuali mercatini di Natale. Ogni fine settimana nel centro storico sarà presente un grande e ricco mercatino del biologico e dell’eccellenza artigiana a km 0, unico nel suo genere in Italia.

Domenica 10 dicembre 2017 - ore 16.30 al teatro civico di Busca va in scena “Cappuccetto blues” con Stefano Bresciani e Valerio Maffioletti scritto e diretto da Luca Radaelli Teatro Invito.

Domenica 10 dicembre giornata intensa nel piccolo comune di Rifreddo in Valle Po, per il mercatino di Natale e per la Festa del ringraziamento, un'’usanza antichissima che nasce nel lontano 1531 come momento di ringraziamento a Dio per il raccolto ottenuto.

Castellar – l’incantevole borgo - dedicato agli spaventapasseri, ospita l’edizione 2017 dei “Mercatini di Natale”. La via centrale del paese, quella che senza troppa fatica porta al castello costruito nel XIV secolo a scopo difensivo su una grande zona rocciosa che sovrasta l’intera Valle, sarà stracolma di bancarelle pronte ad offrire soggetti a tema natalizio, ma anche specialità enogastronomiche del territorio con una musica natalizia soffusa a fare da piacevole sottofondo.

Non mancheranno di certo gli artisti di strada, per intrattenere e far divertire i più piccini. Il Mercatino comincerà alle 9.30 circa e si concluderà intorno alle 17, al calare delle ombre della sera. Durante il pomeriggio sarà possibile visitare il castello che aprirà al pubblico il suo salone del Risorgimento Italiano, al cui interno è gelosamente custodita una collezione di rari cimeli storici militari, armi e uniformi riguardanti il Risorgimento e l’Unità d’Italia.

Torna anche quest’anno a Revello “Idea Natale”, l’appuntamento in vista delle prossime festività Natalizie organizzato dall’a locale Pro loco, in collaborazione con Comune, Gruppo Alpini e volontari Protezione civile. Le vie del centro paese si riempiranno di stand espositivi, con vendita di prodotti ed articoli tipici dell’artigianato e della gastronomia locali. Alle 12 è prevista la grande polentata, mentre nel pomeriggio (dalle 14.30 alle 17) a Revello farà tappa Babbo Natale a bordo della sua slitta. La Pro loco, alle 16, offrirà a tutti i presenti una fetta di panettone.

LUDOBUS E TRENINO DI BABBO NATALE a Bra: Giochi e divertimenti per grandi e piccini in via Principi di Piemonte il pomeriggio del 10 dicembre. 

A Monteu Roero UN NATALE DA VIVERE: Mercatino di Natale ed eventi al castello dalle 10.00 alle 19.00. Messa, visiste e gara di torte nel centro storico. 

A Fossano domenica 10 dicembre, dalle ore 14, in via Roma, antichi mestieri e tour in carrozza. In piazza Castello giri in slitta e merenda per tutti i bambini.

Dalle ore 16 alle 19, al Castello degli Acaia, spettacolo di Bubbles & Sand Art con l'artista Fatmir Mura direttamente da Tu si que vales e vincitore del talent show Top Channel

Idee regalo e strenne natalizie nel centro storico di Piozzo.  Domenica dalle 10 alle 18 i visitatori potranno trovare numerosi stand allestiti nel centro storico dove saranno proposte idee regalo, prodotti artigianali e strenne natalizie mentre alle 12, il Gruppo piozzese dell’Associazione Nazionale Alpini, preparerà la polentata. Nel pomeriggio, dalle 14, i più piccoli potranno lasciare la loro letterina a Babbo Natale e scattare una fotografia nella sua casetta. Non mancherà un presepe creato con le tipiche zucche di Piozzo.

A Boves domenica 10 dicembre a partire dalle ore 9.00 apertura del mercatino di Natale: alle tipiche casette in legno si affiancheranno le bancarelle a tema esclusivamente natalizio e artigianale: giocattoli, giostrine meccaniche, decorazioni e alberelli, manufatti sartoriali e in legno, mille idee regalo. Lo spazio della Ex Confraternita di Santa Croce sarà dedicato alle Associazioni senza fini di lucro per la raccolta fondi. Pranzo a base di gnocchi "d'la Madona", vin brulè, cioccolata calda, frittelle, dolci del forno.

Esibizione delle Majorettes di Peveragno, giochi e attività per bambini, giochi di una volta con Ludobus,  circobus, giocolieri, balli e musica con Prisma Danza; il caricaturista e la carrozza col cavallo, per il giro del paese, anche quest'anno faranno la gioia dei bambini! Si replica sabato 16 e domenica 17 dicembre.

A Borgata Vernetti, Marmora, tradizionale Mercatino di Natale in Musica: un paesaggio incantato, tante bancarelle di artigianato e prodotti locali, musica e polenta offerta dalla Pro Loco (fino ad esaurimento posti).

 

bs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium