/ Coldiretti Cuneo

Che tempo fa

Cerca nel web

Coldiretti Cuneo | 11 dicembre 2017, 14:34

"Verso una viticoltura sostenibile": incontro a Santo Stefano Belbo

Giovedì 21 dicembre a partire dalle ore 17,30 presso il Salone parrocchiale, l’incontro organizzato da Coldiretti Zona di Alba con l'analisi sull'annata agraria e le prospettive di sviluppo del settore

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

“Verso una viticoltura sostenibile” è il titolo dell’incontro che si svolgerà giovedì 21 dicembre a Santo Stefano Belbo presso il Salone parrocchiale, organizzato da Coldiretti Zona di Alba.

Obiettivo della serata, condividere con gli associati i principali aspetti dell’annata agraria, approfondire con i consulenti tecnici dell’Agenzia 4A il tema della sostenibilità, sia gli aspetti legati all’ambiente, sia i risvolti economici e le prospettive future.

Le produzioni sostenibili attraggono l’attenzione del pubblico: i consumatori orientano le loro scelte prediligendo chi impiega tecniche in grado di rispettare l'ambiente attraverso un minor apporto di sostanze chimiche e una migliore gestione delle risorse come l'acqua e il suolo e che il settore sia in crescita è confermato dal numero sempre più elevato di aziende che vi investono.

Nell’ottica della produzione sostenibile, verrà presentata la progettualità “The Green Experience” al quale hanno aderito ad appena due anni dalla nascita oltre un centinaio di aziende tra Langa e Roero.

Commentano il presidente di Coldiretti Cuneo, Delia Revelli e il direttore Tino Arosio: “Verranno approfonditi gli aspetti fondamentali per una conduzione sostenibile dell’azienda agricola e saranno sviluppati i concetti di base che possano essere di spinta ad un cambiamento, come da sempre auspicato dalle progettualità di Coldiretti. Per il futuro sarà decisivo ampliare le prospettive e applicare tecniche agronomiche in modo sempre più consapevole”.

A conclusione di un’annata che per alcuni aspetti non è stata facile, il segretario di Zona di Alba Cesare Gilli e i tecnici di Coldiretti faranno alcune riflessioni sull’andamento generale e sullo stato fitosanitario delle colture.


c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium