/ Monregalese

Che tempo fa

Cerca nel web

Monregalese | 11 dicembre 2017, 15:51

Ceva: la biblioteca arriva a quota 26mila libri

L’incremento è stato costante, frutto di donazioni fatte dagli utenti e dai frequenti acquisti, seguendo i gusti e le classifiche dei best seller

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

La dotazione libraria della biblioteca cebana ha registrato il numero di inventario 26.000: è andato ad uno dei gialli di Bruno Vallepiano il traguardo del numero di inventario numero 26.000.

L’incremento è stato costante, frutto di donazioni fatte dagli utenti e dai frequenti acquisti, seguendo i gusti e le classifiche dei best seller. La frequenza degli utenti e il loro interesse è il frutto di un buon rapporto tra dotazione ed aggiornamento del patrimonio librario, che spazia in tutti i generi più richiesti, ricavando anche ulteriori spazi verso generi particolari, come la saggistica e la storia.

Continua inoltre la collaborazione con gli istituti scolastici, soprattutto con la Scuola dell’Infanzia e con la Scuola Elementare, grazie alla sensibilità del Corpo Insegnante.

Da martedì 12 dicembre inoltre una nuova volontaria del Servizio Civile Nazionale Volontario prendereà servizio in biblioteca, sostituendo la precedente ragazza: Zohra Bouras entrerà in servizio, dopo l'anno di servizio volontario prestato da Stefania Ceriolo.

"E' stata una bella esperienza avere con noi una volontaria del Servizio Civile: ci ha permesso di collaborare e crescere in un'ottica sempre più incentrata sull'utenza della Biblioteca Civica. E ci ha permesso di ampliare sia l'orario di aertura al pubblico sia i percorsi di promozione della lettura all'interno degli Istituti Scolastici: da 12 ore di apertura siamo passati a 21, mentre i percorsi di approfondimento sulla lettura hanno coinvolto le sei sezioni della Scuola dell'Infanzia ed una decina di classi della Scuola Elementare. Sia l'IIS sia il CFP inoltre portano i propri ragazzi in Biblioteca per il prestito librario. Abbiamo già lavorato sul progetto del 2019, ampliando le aree di attività rivolte ai volontari del Servizio Civile. I lavori di risistemazione degli scaffali e di tinteggiatura sono stati eseguiti grazie al lavoro dei volontari e sono stati molto apprezzati dagli utenti, mentre continua a riscuotere grandi consensi la zona dedicata ai bambini e ragazzi, la Tana dei Libri. Ne siamo molto contenti."

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium