/ Solidarietà

Che tempo fa

Cerca nel web

Solidarietà | lunedì 11 dicembre 2017, 07:02

Consegnata ufficialmente la borsa di studio per la ricerca sul cancro intitolata a Giulio Dalbesio

L'evento si è tenuto il 7 dicembre scorso: il concerto dei Nomadi svoltosi a Costigliole Saluzzo ha permesso la raccolta di 12 mila euro, che "Augusto per la Vita" ha integrato con ulteriori 2 mila

Consegnata ufficialmente la borsa di studio per la ricerca sul cancro intitolata a Giulio Dalbesio

Giovedì 7 dicembre, presso la Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo, alla presenza dei famigliari di Giulio Dalbesio, del sindaco di Costigliole Saluzzo, dei rappresentanti dell’Associazione Attivamente, dell’Associazione “Augusto per la Vita”, del dott. Guido Serini (coordinatore scientifico della Ricerca) e della dott.ssa Beatrice Rajnieri si è svolta la consegna ufficiale della borsa di studio intitolata a Giulio Dalbesio, del valore di 14.000 euro.

La cifra di 12 mila euro è stata raccolta grazie al ricavato del concerto dei Nomadi svoltosi a Costigliole Saluzzo il 10 giugno scorso, nonché mediante la sottoscrizione del progetto “Ricordati di Giulio... Le battaglie si vincono sempre”; l’Associazione “Augusto per la Vita” ha integrato tale cifra con 2.000 euro di donazione.

"In qualità di organizzatori, abbiamo già espresso ed esprimiamo nuovamente la nostra più completa soddisfazione per la riuscita dell’evento. L’affetto, la vicinanza, la partecipazione, nonché la collaborazione delle tante persone che hanno creduto nel progetto ci ha dimostrato che la frase “le battaglie si vincono sempre” non è semplicemente un motto, ma una concreta realtà di solidarietà. Nessuno muore mai veramente quando viene ricordato e quando ha la forza di far camminare su altre gambe le proprie idee: con la consegna della borsa di studio intitolata a Giulio Dalbesio, auguriamo alla Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo, di compiere grandi passi al fine di garantire una vita dignitosa al maggior numero di persone possibili."

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore