/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 14 dicembre 2017, 20:04

È Fossano la “Sorella” più rapida a pagare nella Granda

Secondo la statistica del Ministero dell'Economia e delle Finanze

È Fossano la “Sorella” più rapida a pagare nella Granda

Sedici giorni dalla data di emissione della fattura al suo pagamento. È questa la media con la quale sono state saldate, nel 2016 2800 fatture per un importo totale di 8 milioni di Euro. A promuovere Fossano è stato il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Un risultato lusinghiero soprattutto se comparato ai dati nazionali che vedono l’Italia fanalino di coda in Europa con un tempo medio di ben 95 giorni.

Peggio dell’Italia solo la Grecia, ma in questo contesto in cui la pubblica amministrazione della città degli Acaja si distingue arrivando a superare i primi della classe europei: i finlandesi che pagano in 22 giorni e i tedeschi in 23.

Ringrazio la Ragioneria del Comune – ha detto il vicesindaco e assessore al bilancio di Fossano Vincenzo Paglialonga -. Con il loro lavoro hanno reso possibile questo risultato. Abbiamo lavorato per obiettivi come questi e sono la dimostrazione che la strada intrapresa è quella giusta”.

Fossano non è l’unica città della provincia di Cuneo a uscire bene dall’indagine del Ministero. Solo un giorno in più è quello che impiega Alba per saldare le sue fatture: 3.597 fatture saldate nel 2016 in 17 giorni medi per un importo totale di 12,5 milioni.

Per quanto riguarda le altre “Sorelle” Cuneo impiega 30 giorni a pagare, Savigliano 37, Mondovì 39, Saluzzo 40 e Bra 108.

Per quanto riguarda i comuni del fossanese in testa alla classifica ci sono Trinità e Cervere con 21 giorni e a seguire Genola con 25, Bene Vagienna con 31, Sant’Albano Stura con 32 e Salmour con 49. L’Unione del Fossanese ha un tempo di pagamento di 36 giorni.

Agata Pagani

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium