/ Attualità

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | 14 dicembre 2017, 14:44

Cuneo: presentato in Fondazione CRC il Bando Nuove Generazioni

Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile nella fascia 5/14 anni. La dotazione finanziaria ammonta a 60 milioni di euro

Cuneo: presentato in Fondazione CRC il Bando Nuove Generazioni

Mercoledì 13 dicembre è stato presentato presso lo Spazio incontri della Fondazione CRC il Bando Nuove Generazioni 5/14 anni. L'iniziativa, promossa dall’impresa sociale “Con i Bambini” e rivolta agli enti di Terzo settore e al mondo della scuola, ha l’obiettivo di mettere in campo progetti di contrasto alla povertà educativa minorile.

Il bando mette a disposizione un ammontare complessivo di 60 milioni di euro.

Ambiti di intervento: prevenzione della dispersione scolastica e contrasto all’abbandono; rafforzamento del ruolo della scuola e di tutti gli attori del processo educativo; coinvolgimento attivo delle famiglie nei servizi educativi presenti sul territorio; sviluppo del senso di riappropriazione degli spazi comuni, del senso di cittadinanza e della legalità nei minori; promozione delle competenze cognitive e non dei minori; potenziamento del riconoscimento precoce di difficoltà di apprendimento e bisogni educativi speciali e dell’integrazione di minori in condizioni di svantaggio; accompagnamento nelle fasi di passaggio: dalla scuola di infanzia alla scuola primaria, dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado e dalla scuola secondaria di primo a quella di secondo grado.

Il Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile nasce da un’intesa tra le Fondazioni di origine bancaria rappresentate da Acri, il Forum Nazionale del Terzo Settore e il Governo. Sostiene interventi finalizzati a rimuovere gli ostacoli di natura economica, sociale e culturale che impediscono la piena fruizione dei processi educativi da parte dei minori. Per attuare i programmi del Fondo – la cui dotazione è di 360 milioni di euro per tre anni -  a giugno 2016 è nata l’impresa sociale Con i Bambini, organizzazione senza scopo di lucro interamente partecipata dalla Fondazione CON IL SUD.

In poco più di un anno sono stati pubblicati tre bandi (Prima Infanzia 0-6 anni, Adolescenza 11-17 e Nuove Generazioni 5-14 anni, quest’ultimo ancora in corso con scadenza il 9 febbraio) e approvati i primi 80 progetti relativi alla fascia di età 0-6 anni, sostenuti con 62,2 milioni di euro.

“Siamo molto contenti dell’occasione odierna – ha dichiarato Gian Domenico Genta, presidente della Fondazione CRC -. Intanto perché il Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile è un’iniziativa di sistema, promossa dall’ACRI, che può davvero dare una risposta su questo tema così importante per il futuro del nostro Paese. Inoltre presentiamo questa importante opportunità insieme alle altre fondazioni della provincia di Cuneo (Fondazione CRC con Fondazioni CR Fossano, Fondazione CR Savigliano, Fondazione CR Saluzzo e Fondazione CR Bra): l’obiettivo è stimolare i tanti attori, del mondo della scuola e del terzo settore, ad essere propositivi e a presentare proposte condivise e di alto livello qualitativo”.

Proprio in questo senso, dopo la presentazione del bando, è stato dato spazio al progetto GDP: la grandezza dei piccoli, azioni generative in una prospettiva di comunità educante. L’iniziativa, presentata da una rete di soggetti con capofila la cooperativa sociale INSIEME A VOI di Busca, ha ottenuto un contributo di 766 mila euro proprio all’interno del Bando Infanzia (0-5 anni).


r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium