/ Saviglianese

Che tempo fa

Cerca nel web

Saviglianese | 16 dicembre 2017, 07:32

Savigliano: gli “Amici” donano una colonna endoscopica all’Urologia

Continuano contributi del sodalizio per sostenere l’adeguamento tecnologico del SS. Annunziata

Savigliano: gli “Amici” donano una colonna endoscopica all’Urologia

Una colonna di ultima generazione con sistema video in dotazione della sala endoscopica dell’Urologia. E’ l’ultima donazione fatta dall’associazione Amici dell’ospedale di Savigliano alla struttura diretta dal dr. Pietro Coppola: un sistema che consente di effettuare in sicurezza e con risultati migliori cistoscopie e altri interventi di endoscopia. “La tecnologia – spiega Coppola – ormai fa la differenza nell’esecuzione di esami diagnostici e anche nel trattamento di determinate patologie. E questo anche in piccole realtà, dove si è in condizione di arrivare al top”.

L’apparecchiatura, corredata di opportuni strumenti, consente di eseguire resezioni prostatiche benigne, resezioni vescicali, uretroscopie. Presso l’Urologia del “SS. Annunziata” si contano ogni anno circa 650 interventi endoscopici e 700 cistoscopie (un socio benefattore ha donato un cistoscopio flessibile).

Soddisfazione è stata espressa sia dal direttore generale dell’Asl Francesco Magni per il sostegno prezioso sempre garantito dagli ”Amici”, sia dal presidente del sodalizio Remigio Galletto, spronato, insieme ai soci, a fare sempre di più anche dall’allettante prospettiva – ormai realtà con l’approvazione da parte della Giunta regionale del progetto presentato dall’Asl – di riammodernamento del nosocomio.


Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium