/ 

| 16 dicembre 2017, 12:41

Lupo maschio investito ed ucciso lungo la strada che collega Paesana a Crissolo

Il rinvenimento della carcassa questa mattina (sabato). Il recupero affidato al Comprensorio alpino Cn1, che trasferirà l’animale privo di vita all’istituto zooprofilattico di Torino

La carcassa rinvenuta questa mattina

La carcassa rinvenuta questa mattina

Un magnifico esemplare di lupo maschio, pare in giovane età, è stato rinvenuto quest’oggi (sabato) privo di vita lungo la strada provinciale numero 26, che collega Paesana a Crissolo.

Il recupero della carcassa del canide è avvenuto in località “Pian Beatrice”, tra il bivio con la strada che conduce ad Oncino e quello per la frazione Ciampetti di Ostana.

Con ogni probabilità, il lupo è stato investito da un’automobile (la strada per Crissolo, specie nel fine settimana, è abbastanza trafficata), anche se al momento non si è ancora risaliti ad un’ipotetica ora del decesso.

Dopo il rinvenimento, è intervenuto il Comprensorio alpino Cn1, che ha la sua sede a Paesana. La carcassa, una volta recuperata, sarà trasportata all’istituto zooprofilattico di Torino, dove verrà sottoposta ad autopsia, oltre a tutti gli accertamenti del caso.

Quello di oggi non è il primo caso che si registra in Valle Po: un anno fa si era registrato un episodio analogo nel territorio del comune di Gambasca, sempre lungo una strada provinciale.

Ad agosto 2017, il servizio veterinario dell’Asl Cn1 aveva certificato, in tre situazioni differenti, invece il decesso di diversi capi di bestiame, a Sanfront e Revello, tutti dovuti ad attacco di lupo.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium