/ Attualità

Attualità | giovedì 28 dicembre 2017, 07:45

"Giunta dui Piat": a Dronero e Villar "festività" fa rima con "solidarietà"

L'attività richiede l'intervento di circa 40 famiglie della zona, disposte a offrire pranzo o cena a due ragazzi richiedenti asilo ciascuna per l'intero periodo delle festività

Foto generica

Foto generica

Nel periodo delle festività natalizie, lo sappiamo, siamo tutti più buoni... almeno a parole. Ma c'è chi lo è anche nei fatti, e ha deciso di lanciare un'attività benefica che ha coinvolto e coinvolgerà ancora fino al termine del periodo festivo le comunità di Dronero e Villar San Costanzo, il progetto "Giunta dui Piat".

Stiamo parlando della cooperativa "Liberi tutti", che ha scelto di spendersi per i giovani richiedenti asilo presenti in entrambe le comunità (che, rispettivamente, sono 48 e 32).

L'attività richiede l'intervento di circa 40 famiglie della zona, disposte a offrire pranzo o cena a due ragazzi ciascuna per l'intero periodo delle festività. Nonostante alcuni dei giovani richiedenti asilo non parlino fluentemente l'italiano non è di base richiesta la conoscenza di altre lingue, così come non ci sono particolari attenzioni da attuare dal punto di vista della cucina (tranne quelle relative al credo religioso eventuale dei ragazzi).

Per partecipare al progetto si può contattare l'educatore Maurizio Ramonda (3475936402), Giulia (3299356223), Francesco (3807383207), Floriano (3802166071) e Teresio (3409437109).

s.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore