/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | martedì 02 gennaio 2018, 15:20

“Prim de Genè bugia i pè”: successo per la camminata di beneficenza a Villar San Costanzo

Raccolti 1500 euro che saranno devoluti alla Croce Rossa Comitato di Dronero, per l’acquisto di un’ambulanza di emergenza

Immagine generica

Immagine generica

Grandissimo successo per la seconda edizione di “Prim de Genè bugia i pè” passeggiata e corsa non competitiva per le vie del paese di Villar San Costanzo con un risultato oltre ogni aspettativa.

Lunedì 1 gennaio, complice la bella giornata, ben 511 sono stati i partecipanti che hanno affollato le vie villaresi, oltre a smaltire gli eccessi del cenone hanno potuto ammirare lo spettacolare parco dei Ciciu ed i paesaggi che Villar ha da offrire.

Grazie alla quota di iscrizione ed alla generosità dei partecipanti sono stati raccolti quasi 1500 euro che saranno devoluti alla Croce Rossa Comitato di Dronero, per l’acquisto di un’ambulanza di emergenza.

Se l’evento organizzato dal comune di Villar San Costanzo e dalla ASD Podistica Valle Grana è stato un successo è anche grazie alla disponibilità delle attività commerciali ed altre realtà del territorio.

Un ringraziamento doveroso va alla Croce Rossa di Dronero e all’aprifila dell’ASD Effetto Farfalla.

Il merito dell’abbondante rinfresco va alla Panetteria Ribero Albino, Panetteria Bono e Poetto ed al Biscottificio Cavanna inoltre un ringraziamento all’Osteria del Sorriso per il ristoro a metà gara.              Ringraziando uno ad uno tutti i partecipanti gli organizzatori, cioè la Podistica Valle Grana ed il Comune di Villar San Costanzo, vi danno appuntamento al prossimo anno per la terza edizione di “Prim de Genè bugia i pè”.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore