/ Economia

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | mercoledì 03 gennaio 2018, 15:47

Disponibile per tutti i clienti BAM Carrù l'Apple Pay

Gianni Cappa: "Desideriamo fornire ai nostri clienti un sistema di pagamento che sta riscuotendo molto successo, in quanto è facile da usare e nello stesso tempo sicuro"

Foto generica

Ci sono novità in questo fine anno per i clienti di Banca Alpi Marittime, fra i servizi messi a disposizione c’è anche “Apple Pay”, un sistema di pagamento mobile semplice, sicuro e privato con cui pagare in modo veloce e conveniente.

È fornito ai clienti in possesso di un dispositivo appartenente all’ecosistema Apple, di ultima generazione (iphone, apple watch, ipad, mac book pro) e consiste in un miglioramento innovativo per il pagamento online e nei negozi. Il servizio di pagamento si aggiunge a quello già in funzione, Satispay.

Pagare con “Apple Pay” è semplice come il tocco di un dito sul Touch ID; non è necessario compilare form né inserire le informazioni di pagamento ad ogni acquisto. Utilizzando, con “Apple Pay”, una Carta BCC di credito o di debito, i dati saranno sempre al sicuro: non vengono memorizzati sul dispositivo, né sui server Apple. In più, il sistema permette anche di tenere sotto controllo gli ultimi acquisti: infatti memorizza gli ultimi pagamenti effettuati permettendo di avere la lista sempre sottomano e consultabile.

Spiega il Direttore generale della Banca Alpi Marittime Carlo Ramondetti: «“Apple Pay” è facile da configurare e non comporta costi aggiuntivi, i clienti in questo modo continueranno a ricevere tutti i benefici offerti dalla propria CartaBCC.»

Aggiunge il Presidente della Bam Gianni Cappa: «Con “Apple pay”, desideriamo fornire ai nostri clienti un sistema di pagamento che sta riscuotendo molto successo, in quanto è facile da usare e nello stesso tempo sicuro e in grado di garantire la massima privacy. Con la caratteristica di essere “moderno” e apprezzato una volta che viene utilizzato.»

Grazie a questo innovativo sistema di pagamento mobile sarà possibile acquistare in tutti i negozi, ristoranti, hotel ecc. dotati di terminali per il pagamento, senza contatto. Avvicinando semplicemente lo smartphone o un dispositivo appartenente all’ecosistema Apple, la transazione verrà conclusa nel giro di pochi secondi.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore