/ Economia

Spazio Annunci della tua città

In ottime condizioni! Includo bauletto e 2 caschi taglia M e S. Visibile a Pinerolo. Per info contattatemi al n....

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | mercoledì 03 gennaio 2018, 15:47

Disponibile per tutti i clienti BAM Carrù l'Apple Pay

Gianni Cappa: "Desideriamo fornire ai nostri clienti un sistema di pagamento che sta riscuotendo molto successo, in quanto è facile da usare e nello stesso tempo sicuro"

Foto generica

Ci sono novità in questo fine anno per i clienti di Banca Alpi Marittime, fra i servizi messi a disposizione c’è anche “Apple Pay”, un sistema di pagamento mobile semplice, sicuro e privato con cui pagare in modo veloce e conveniente.

È fornito ai clienti in possesso di un dispositivo appartenente all’ecosistema Apple, di ultima generazione (iphone, apple watch, ipad, mac book pro) e consiste in un miglioramento innovativo per il pagamento online e nei negozi. Il servizio di pagamento si aggiunge a quello già in funzione, Satispay.

Pagare con “Apple Pay” è semplice come il tocco di un dito sul Touch ID; non è necessario compilare form né inserire le informazioni di pagamento ad ogni acquisto. Utilizzando, con “Apple Pay”, una Carta BCC di credito o di debito, i dati saranno sempre al sicuro: non vengono memorizzati sul dispositivo, né sui server Apple. In più, il sistema permette anche di tenere sotto controllo gli ultimi acquisti: infatti memorizza gli ultimi pagamenti effettuati permettendo di avere la lista sempre sottomano e consultabile.

Spiega il Direttore generale della Banca Alpi Marittime Carlo Ramondetti: «“Apple Pay” è facile da configurare e non comporta costi aggiuntivi, i clienti in questo modo continueranno a ricevere tutti i benefici offerti dalla propria CartaBCC.»

Aggiunge il Presidente della Bam Gianni Cappa: «Con “Apple pay”, desideriamo fornire ai nostri clienti un sistema di pagamento che sta riscuotendo molto successo, in quanto è facile da usare e nello stesso tempo sicuro e in grado di garantire la massima privacy. Con la caratteristica di essere “moderno” e apprezzato una volta che viene utilizzato.»

Grazie a questo innovativo sistema di pagamento mobile sarà possibile acquistare in tutti i negozi, ristoranti, hotel ecc. dotati di terminali per il pagamento, senza contatto. Avvicinando semplicemente lo smartphone o un dispositivo appartenente all’ecosistema Apple, la transazione verrà conclusa nel giro di pochi secondi.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore