/ Bra e Roero

Spazio Annunci della tua città

Scooter usato con tettino parapioggia batterie ok funziona tutto con gomme e camera d`aria.

Ducato 160 CV, super accessoriato, 2 condizionatori, gruppo elettrogeno Honda 3 Kw con accensione automatica, pannelli...

Delizioso monolocale a 800 mt dal mare, ideale come seconda casa, completamente arredato con struttura divano letto e...

Causa trasloco vendo stufa in ottime condizioni (usata 3 anni) Vi prego di valutare le caratteristiche sul sito...

Che tempo fa

Cerca nel web

Bra e Roero | giovedì 11 gennaio 2018, 08:30

Il Liceo Giolitti-Gandino di Bra propone “I colori della notte”, una serata sulla “Cultura classica nelle sue infinite declinazioni”

A partire dalle ore 18 di sabato 13 gennaio

Uno scorcio su Bra

Si intitola “I colori della notte. La cultura classica nelle sue infinite declinazioni” l’appuntamento con il Liceo Giolitti-Gandino di Bra, che invita studenti e genitori delle classi terze medie e la popolazione a partire dalle ore 18 di sabato 13 gennaio.

L’iniziativa, che si inserisce nel più generale programma nazionale di eventi dedicati al liceo classico, si svolgerà nei locali della sede centrale dell’istituto, in via Fratelli Carando, al termine del pomeriggio dedicato all’orientamento scolastico e terminerà alle ore 21: si tratterà di un’occasione preziosa per vivere una serata all’insegna della cultura, spaziando dai grandi classici latini e greci alla rivisitazione in chiave moderna di personaggi e storie del passato, con i linguaggi della musica, della danza, del cinema, dell’astronomia, del teatro.

Protagonisti saranno gli allievi del Liceo, che proporranno al pubblico percorsi culturali che abitualmente svolgono in classe, approfonditi per l’occasione e presentati in una forma coinvolgente e accattivante.

La serata prevede una serie di laboratori aperti con maratone di lettura, performances di danza, canto e pianoforte, osservazione delle stelle, esperimenti scientifici, cortometraggi e cineforum, recitazioni teatrali, incontro con gli autori, giochi interattivi multimediali; e ancora lessico e giochi di parole tratti dalle lingue classiche, spazio dj, musica latino-americana, escape room, creazione di profili facebook degli autori classici, riflessioni sul macabro, la psicologia del colore.

Ci sarà anche uno spazio bimbi dai 3 anni in poi, nell’ambito del progetto Nati per leggere, in collaborazione con la Biblioteca civica di Bra.

Proseguiamo anche quest’anno l’iniziativa della Notte dei Licei – afferma la dirigente scolastica Francesca Scarfìche nelle scorse edizioni aveva coinvolto un folto pubblico di studenti e di famiglie, nella convinzione che la formazione scolastica e culturale sia un patrimonio dell’intera cittadinanza, da apprezzare, valorizzare e sostenere con simpatia e partecipazione”.

L’ingresso è libero a tutti per ogni laboratorio, è previsto anche un buffet alle ore 20.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore