/ Attualità

Spazio Annunci della tua città

In ottime condizioni! Includo bauletto e 2 caschi taglia M e S. Visibile a Pinerolo. Per info contattatemi al n....

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Km reali iscritta ASI con CRS (possibilita` di pagare meno di assicurazione e dal 2020 tariffa ridotta anche sul bollo)...

(IM) vicinissimo piazza del mercato ampio monolocale mq 35 luminoso con parete mobile per separare zona cucina/notte,...

Che tempo fa

Cerca nel web

Attualità | venerdì 12 gennaio 2018, 17:15

Borgo San Dalmazzo: conclusi i lavori di rifacimento della scuola in via Giovanni XXIII

L’importo totale del progetto, comprensivo dei lavori a base d’asta, degli oneri per la sicurezza, delle spese tecniche e dell’I.V.A. era di circa 64.000 euro

Foto generica

Approfittando della chiusura della scuola di via Giovanni XXIII, l'amministrazione di Borgo San Dalmazzo ha provveduto al completo rifacimento della pavimentazione del piano seminterrato che era risultata non più adeguata a seguito dei lavori di miglioramento sismico che avevano interessato l’intero edificio lo scorso anno.

Il progetto predisposto dall’Ufficio tecnico comunale ha previsto la completa sovrapposizione al piano esistente con un pavimento in gomma sintetica idoneo all’uso scolastico, consentendo un maggiore comfort per gli usi didattici dei diversi locali del piano seminterrato. L’importo totale del progetto, comprensivo dei lavori a base d’asta, degli oneri per la sicurezza, delle spese tecniche e dell’I.V.A. era di circa 64.000 euro, completamente finanziati con fondi propri comunali. 

L’aggiudicazione definitiva dei lavori è stata assegnata alla ditta POSALBA SRL di Corneliano d’Alba che ha effettuato un ribasso del 12,50% sui lavori a base d’asta. Rispettate pienamente le disposizioni del contratto, che prevedevano fra l’altro l’esecuzione dei lavori esclusivamente durante la fermata scolastica delle vacanze natalizie per non interferire sulle normali attività scolastiche.  Disposizioni pienamente rispettate dalla ditta che ha concluso i lavori già nella giornata del 5 gennaio.

Complessivamente di è trattato della posa di una pavimentazione in gomma sintetica per un totale di superficie di 756 metri quadrati. Sistemati pure 424 metri lineari di nuovo zoccolino battiscopa in gomma.  

Lunedì 8 gennaio, con il riavvio delle attività scolastiche, erano pienamente usufruibili le due aule predisposte a mensa e la palestrina della scuola.

Desidero ringraziare – ha dichiarato l’Assessore ai Lavori Pubblici Mauro Fantino che per competenza ha seguito l’intervento – tutti coloro che con efficacia e tempestività hanno operato per la buona riuscita di questo cantiere, ad iniziare dall’Ufficio tecnico comunale e la Squadra tecnica, consentendone la sua attivazione e conclusione senza interferire sulle attività scolastiche.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore