/ Saluzzese

Spazio Annunci della tua città

Frazione Diano Serreta, a soli 3,5 km dalle spiagge in splendida posizione con vista mare, vendesi casa...

Terranova bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili due maschi solo amanti razza. Nati 16...

Da ristrutturare, su due piani con cantina interrata, portico annesso e garage esterno a parte, con terreno annesso di...

Affittasi trilocale 4/6 posti letto in Residence Blue Marine. Uso degli impianti sportivi piscina tennis bocce palestra...

Che tempo fa

Cerca nel web

Saluzzese | venerdì 12 gennaio 2018, 15:15

“Criticità finanziarie” all’Ipab di Bagnolo Piemonte? L’opposizione chiede un Consiglio comunale ad hoc

“Il nostro gruppo – spiega il capogruppo Pierluigi Comba – vuole conoscere se corrispondono al vero le voci che circolano in paese”

Lo stabile che ospita l'Ipab "Domenico Bertone"

Nel prossimo Consiglio comunale di Bagnolo Piemonte si parlerà anche dell’Ipab (Istituto pubblico di assistenza e beneficenza “Domenico Bertone”.

Si tratta della struttura, nata nel 1879 per volontà del cavalier Bertone, da cui poi ha preso il nome e successivamente evoluta, con gli anni, sino ad arrivare ai giorni nostri.

L’opposizione ha depositato in Municipio una “Richiesta di convocazione del Consiglio comunale” a firma di Pierluigi Comba (capogruppo), Fernando Paire, Piero Agù e Stefano Coalova e con, all’ordine del giorno, il “Futuro dell’Ipab”.

Il nostro gruppo – spiega il Comba – vuole conoscere se corrispondono al vero le voci che circolano in paese in merito al futuro dell’Ipab, circa una presunta situazione di criticità finanziaria, che potrebbe influire sia sull’aspetto occupazionale che sui servizi offerti dall’Ente, che non dimentichiamoci è tra le più grosse aziende presenti sul territorio, in quanto occupa più di 50 dipendenti”.

Il sindaco Fabio Brunofranco relazionerà sull’argomento nel prossimo Consiglio comunale.

Nicolò Bertola

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore