/ Alba e Langhe

Alba e Langhe | 18 gennaio 2018, 20:14

"A scuola con la bellezza": visite guidate al Museo Diocesano di Alba

Domenica 21 gennaio a cura degli studenti del liceo Leonardo da Vinci. La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti.

"A scuola con la bellezza": visite guidate al Museo Diocesano di Alba

Domenica 21 gennaio alle ore 15/16/17 al Museo Diocesano si terranno visite con guide d’eccezione: gli studenti della classe 4°A del liceo linguistico Leonardo da Vinci di Alba.

I ragazzi accompagneranno i visitatori tra le sale del percorso archeologico alla scoperta della storia romana e medievale della città. Vi sarà inoltre la possibilità di assistere alla mostra fotografica curata e allestita dai ragazzi stessi: attraverso i loro scatti racconteranno le bellezze di Alba, le testimonianze artistiche, gli scorci della città, i particolari che spesso lo sguardo dell’uomo non coglie ma che durante il workshop con il fotografo Enzo Bruno hanno colpito l’attenzione degli studenti.

La giornata di domenica è il risultato dell’esperienza di alternanza scuola lavoro svolta nell’ambito del bando “Educazione alla Bellezza” promosso e finanziato dalla Fondazione CRC a cui l’Istituto ha partecipato con la collaborazione del MUDI.

Il progetto è biennale e si svolgerà negli anni scolastici 2017-2018 e 2018-2019 coinvolgendo altre tre classi del liceo Leonardo da Vinci, coordinati dalla docente tutor Maria Teresa Ricco e da un tutor esterno, Martina Marucco, operatrice del Museo Diocesano di Alba.

Tema centrale è la bellezza e l’obiettivo del bando è stimolare gli adulti del futuro a sviluppare una propria sensibilità e curiosità verso il bello, incoraggiarli alla cura, alla fruizione e all’interazione con il patrimonio come chiave per una crescita individuale e collettiva per farsi attivatori di processi e dialoghi intergenerazionali.

L’idea dell’alternanza scuola lavoro è quella di coinvolgere attivamente gli studenti in un percorso di crescita anche sul piano lavorativo grazie alla collaborazione tra diversi professionisti e operatori del settore, dalle lezioni di storia dell’arte incentrate sulla conoscenza del patrimonio artistico albese e l’analisi della bellezza dal punto filosofico,  alle attività pratiche quali un’escape room all’interno del museo con la collaborazione di Escape Lab di Alba e il laboratorio di arte terapia che guiderà gli studenti nella riflessione sulla bellezza utilizzando mezzi espressivi non verbali.

La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti.

Ingresso al pubblico su Piazza Rossetti, dal campanile della Cattedrale di S. Lorenzo. Per maggiori informazioni: tel. 345.7642123 mudialba14@gmail.com

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium