/ Eventi

Eventi | 21 gennaio 2018, 15:56

Saluzzo, cuore e camminata: è il record dei 10 mila al 15° Fitwalking

Presenze da tutta la Regione e non solo. 28 associazioni nella camminata con i loro progetti del cuore. Il vescovo saluta la manifestazione. L’ Adas Saluzzo Fidas il gruppo più numeroso con 1170 iscritti

Saluzzo, 15° Fitwalking del cuore- corso Italia

Saluzzo, 15° Fitwalking del cuore- corso Italia

"Saluzzo!" Il nome della città scandito ad alta voce da migliaia di iscritti con le mani alzate disegnanti un cuore, ha preceduto il via della 15° edizione del Fitwalking del Cuore, questa mattina in piazza Cavour.  

10 mila con il pettorale, un limite imposto dalle norme di sicurezza alla manifestazione che seguendo il suo trend ascensionale, ha battuto anche quest’anno i record precedenti. Lo start con pistola silenziata dal sindaco Mauro Calderoni, a fianco del suo vice Franco Demariagrazie ai nuovi partecipanti e a quelli che già c’erano 15 anni fa”.

Sul palco la presenza straordinaria del vescovo Cristiano Bodoin manifestazioni come questa c’è un grande cuore che batte”  la  sua sottolineatura di saluto  riferita alla doppia anima dell’iniziativa: sportiva e solidale, ideata 15 anni fa dalla Scuola di Marcia e del Cammino dei fratelli Damilano.

28 le associazioni presenti tra onlus, cooperative, gruppi sportivi, parrocchiali, scolastici e di volontariato con 28  “progetti  del cuore “ pronti  per essere finanziati con i contributi della camminata.

Alla manifestazione  sono andati anche gli auguri epistolari dell’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris

E’ stato record anche di amici a 4 zampe: oltre 250 cani con pettorale. 

Tre i percorsi  portati a termine nella giornata di sole con temperatura ideale sugli 8 gradi, da famiglie, sportivi, fitwalkers:  6  km ( Saluzzo e strada collinare) 10 km ( Saluzzo e Manta, il giro più gettonato) 12 km  (Saluzzo-Manta e Verzuolo).

Registrate numerose partecipazioni extra-provinciali, presenze da tutto il Piemonte e altre regioni italiane. Sul percorso anche le pettorine gialle della campagna  “Zonta says no- Giù le mani dalle donne”  che il club cittadino femminile ha portato anche quest’anno nella camminata sportiva per rinnovare l’attenzione sul fenomeno della violenza contro la donna.

Novità della 15 edizione è  stata la sezione per le neomamme  e mamme in attesa, iniziative promossa dal Fitwalking con lo sponsor Natalbe. 

Gettato un ponte di amicizia tra il Fitwalking del Cuore e il Carnevale di Busca: promotore il collaudatissimo animatore ufficiale della manifestazione Andrea Caponnetto, allenato di voce e spirito per la diretta e che, subito dopo la camminata solidale, è corso a condurre la kermesse carnevalesca buschese.

In campo, a garanzia della sicurezza, oltre 100 volontari, Forze dell’Ordine, Carabinieri e Polizia municipale, Croce Verde, Avis, Alpini Scarnafigi (che hanno gestito il punto ristoro ) e Gruppo soccorso radio  e  Protezione civile dei paesi toccati Saluzzo, Manta, Verzuolo.

Il gruppo di iscritti più numeroso quest’anno è quello della Adas Saluzzo Fidas con 1170 iscritti. Il suo progetto del cuore è contribuire all’illuminazione del campo sportivo parrocchiale di Brossasco, all'acquisto di una lavastoviglie per la casa di riposo di Busca e di una pedana di accesso al pulmino per disabili della comunità buschese “Insieme a voi” Villa Ferrero.

Nella classifica segue l’Istituto comprensivo di Moretta plesso di Scarnafigi  a quota 900 iscritti, la Cooperativa l’ Airone- I Ciliegi selvatici 850, la Cooperativa karibu di Costigliole 500, l’Istituto comprensivo Sanfront-Paesana 470,  la Lilt 420.

In settimana posizione l' Istituto comprensivo Venasca e Costigliole 355 iscritti, seguito da Unitalsi 350, a cui fanno seguito in graduatoria: l’Istituto comprensivo Saluzzo 344, associazione ODB Oratorio don Bosco 320, Diapsi Fossano, Saluzzo, Savigliano 300, Istituto comprensivo Revello 300, Admo sezione Marchesato Saluzzese 270; Ail ( Associazione contro le leucemie) sez. Cuneo 250, Asilo regina Margherita: 250; associazione Penelope 250; Cooperativa onlus Armonia 250; Istituto comprensivo di Pesio Peveragno 230; Associazione Sacra Famiglia – Amici di Stella 220; associazione Sololo Hospital 215; Opera Ministero Pastorale Acina- Asilo San Giuseppe 200; Croce Verde Saluzzo 200; Istituti Denina e Soleri Bertoni 200; associazione "Gli Aquiloni" 200; Pro loco Monasterolo 200. 

 

Vilma Brignone

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium