/ Cuneo e valli

Cuneo e valli | 21 gennaio 2018, 12:00

Attività di orientamento post-diploma al Bonelli di Cuneo

Gli alunni di quinta hanno incontrato rappresentanti di Forze Armate e Lions Club di Cuneo

Attività di orientamento post-diploma al Bonelli di Cuneo

Due gli incontri di orientamento post-diploma cui hanno preso parte gli alunni delle classi quinte dell'istituto Bonelli di Cuneo.

Mercoledì 17 gennaio gli alunni delle classi quinte hanno partecipato ad un incontro con le Forze Armate Italiane nell’ambito dell’orientamento post-diploma. Il colonnello Iammarrone, delegato dell’Arma, ha illustrato la storia dell’esercito, le sue funzioni e i suoi obiettivi. In seguito ha spiegato ai ragazzi quali siano i diversi ruoli a cui possono ambire ed i concorsi pubblici ai quali partecipare. Per poterli superare occorre affrontare test attitudinali di carattere generale, test fisici e un colloquio alla presenza di un team di psicologi delle Forze Armate per certificare l’idoneità psico-fisica dei canditati. La psicologa, maggiore dell’Esercito, presente all’incontro, è intervenuta per chiarire quali siano i requisiti necessari per entrare a far parte di questa grande istituzione. Gli studenti hanno dimostrato di apprezzare molto questa iniziativa organizzata dalla scuola che ha aperto nuove prospettive per il loro futuro.

Giovedì 11 gennaio 2018 gli alunni delle classi quinte hanno incontrato, nell’ambito delle attività per l’orientamento post-diploma, la Dott.ssa Clara Rocca, responsabile delle Risorse Umane presso la Dimar s.p.a. e delegata dell’associazione Lions Club di Cuneo. “Comunichiamo molto di più con quello che siamo rispetto a quello che diciamo”: con quest’espressione la Dott.ssa Rocca ha voluto invitare i ragazzi ad un approccio consapevole al mondo del lavoro, dispensando utili consigli sia sul modo di affrontare un colloquio lavorativo, sia sulla redazione di un “curriculum vitae”, coniugando competenze tecniche alle cosiddette soft skills, abilità dei singoli nell’ambito di leadership, team working e problem solving.

L’iniziativa conferma l’impegno del Bonelli nel percorso di orientamento al lavoro, alla luce delle esigenze del mercato oggi proteso alla ricerca di nuove figure intraprendenti e talentuose.

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium