/ Monregalese

Monregalese | 21 gennaio 2018, 21:06

Al Lions Club Mondovì Monregalese una serata sull'Ordine Equestre del Santo Sepolcro

Con il socio Pietro Botto, Grande Ufficiale dell’Ordine.

Il socio Lions Pietro Botto con il presidente Mario Pregliasco

Il socio Lions Pietro Botto con il presidente Mario Pregliasco

Per il Lions Club Mondovì Monregalese una serata dedicata alla storia e alle funzioni sociali del “Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme” con il socio Pietro Botto, Grande Ufficiale dell’Ordine.

Presso il ristorante La Borsarella il cerimoniere Gino Ghiazza ha presentato il relatore e il presidente Mario Pregliasco ha evidenziato “l'importanza di conoscere le attività svolte da questo Ordine Cavalleresco e le finalità di sostegno e di formazione culturale di questa associazione pubblica di fedeli cattolici, laici e sacerdoti, con sede in Vaticano.” Tra le attività benefiche che vengono svolte in Terra Santa vi è il sostegno delle numerose parrocchie, la retribuzione di insegnanti ed impiegati delle scuole che sono frequentate da migliaia di allievi, il sostegno economico per numerosi asili, centri formativi per disabili, orfanotrofi.
“La sua creazione si può datare fra il 1099 e il 1100 – ha illustrato Pietro Botto – subito dopo la conquista di Gerusalemme da parte delle milizie della prima crociata indetta da Papa Urbano II. Nel 1996 Giovanni Paolo II, durante il suo pontificato, ha elevato la dignità dell'Ordine, attribuendogli la personalità giuridica di Ente Canonico dello Stato del Vaticano e integrandolo a tutti gli effetti nella struttura della Chiesa Cattolica. Quest'Ordine è l'unica istituzione della Santa Sede alla quale è affidato il compito di sopperire alle necessità del Patriarcato Latino di Gerusalemme con il quale mantiene i tradizionali legami.”

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Загрузка...
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium