/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 24 gennaio 2018, 10:15

Nominato il commissario prefettizio a Castelmagno dopo lo scioglimento del consiglio comunale

La provvisoria amministrazione dell'ente è stata affidata alla viceprefetto Lorella Masoero

Immagine di repertorio del comune di Castelmagno

Immagine di repertorio del comune di Castelmagno

Sarà la viceprefetto Lorella Masoero ad amministrare provvisoriamente il comune di Castelmagno.

La nomina è arrivata dopo la sfiducia al sindaco Piergiorgio Donadio presentata il 23 dicembre 2017 da 6 consiglieri e votata per appello nominale dalla maggioranza dei componenti nel consiglio straordinario di sabato 20 gennaio 2018.

Un atto che configura l'ipotesi dello scioglimento del Consiglio Comunale da parte del Presidente della Repubblica ai sensi del combinato disposto degli articoli 52, comma 2 e 141 comma 7 del predetto D. Lgs. 267/2000 e della contestuale nomina di un Commissario Straordinario per assicurare la normale prosecuzione dell'attività amministrativa.

 

 

 

r.g.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium